Mobile Word Congress Barcellona 2016

Aggiornamento WhatsApp, arriva l'invio di documenti

Con WhatsApp è ora possibile inviare anche documenti Word, PDF, Excel e così via. La nuova funzione è inserita negli strumenti di condivisione e risulta semplice da usare per chiunque sia abituato a quest'applicazione. Disponibile per ora solo agli utenti iPhone e Android.

L'ultimo aggiornamento di WhatsApp ha portato una nuova funzione, vale a dire la possibilità di inviare documenti diversi da foto, video e clip audio. La nuova funzione è disponibile per iOS e Android, ma non per WhatsApp Web né per Windows Phone e Windows 10 Mobile.

Per inviare un documento con WhatsApp è sufficiente toccare il comando per mandare allegati: la graffetta in alto a destra su Android, oppure la freccia verso l'alto - che si trova in basso a sinistra su iOS. A questo punto potremo selezionare la voce che preferiamo.

2016 03 02 15 01 52
2016 03 02 15 01 58
2016 03 02 15 02 05

Nel caso di Android è possibile scegliere direttamente un file locale o cloud. L'iPhone invece non offre una funzione equivalente, quindi potremo scegliere tra iCloud Drive, Google Drive, Dropbox e OneDrive. Una volta selezionato il documento la procedura di invio è identica a quella che conosciamo per le fotografie e gli altri elementi multimediali.

Con questa nuova funzione WhatsApp diventa ancora di più un'alternativa alla posta elettronica, strumento dalla grande storia ma mal digerito da molte persone. In molti potrebbero quindi cominciare a scambiarsi documenti con maggiore frequenza, proprio per via della grande diffusione di WhatsApp. Oppure potrebbe restare una funzione inutilizzata, e Facebook (proprietaria di WhatsApp) avrebbe fatto un buco nell'acqua. Che ne pensate?