Aggiornato Avast il Web si è trasformato in incubo

L'aggiornamento di ieri di Avast Antivirus ha bloccato l'accesso ad alcuni siti web, segnalandoli come infettati da malware. L'azienda ha risolto celermente il problema, realizzando un nuovo aggiornamento che risolve il bug.

L'ultimo aggiornamento di Avast Antivirus, da ieri disponibile per il download, contiene un bug che segnala alcuni normali siti web come se fossero infettati da malware. L'azienda nella serata di ieri ha commentato sul blog ufficiale l'accaduto, dichiarando di essere a conoscenza dell'errore.

L'aggiornamento incriminato è il numero 110411-1, ed è stato scaricato automaticamente dalle versioni 4.x, 5.x e 6.x di Avast antivirus. Un portavoce dell'azienda ha dichiarato che l'update ha raggiunto 5 milioni di utenti, localizzati principalmente nell'emisfero occidentale a causa dell'ora nella quale è stato reso disponibile.

L'ultimo update di Avast Antivirus ha segnalato alcuni siti web normali come se fossero infettati da malware

Secondo Avast, i rilevatori interni si sono accorti dell'errore e grazie al lavoro dei tecnici sono riusciti a trovare un rimedio in 45 minuti. L'azienda consiglia d'installare il fix numero 110411-2 manualmente, cliccando con il tasto destro sull'icona dell'antivirus nella taskbar del sistema operativo.

La causa del problema sembra che sia un bug nel "normalizzatore di URL" del software, uno strumento usato per modificare l'indirizzo dei siti Web in un formato standard. Avast si è scusata per l'inconveniente e ha dichiarato che il nuovo aggiornamento dovrebbe risolvere il problema completamente.

Nonostante la soluzione, un discreto numero di utenti si sta lamentando del fatto che alcuni file sono stati spostati in quarantena, costringendoli a un ripristino manuale. L'azienda indica come responsabile un'eventuale scansione del sistema dopo aver effettuato il primo aggiornamento difettoso, cosa che potrebbe aver spostato in quarantena i file HTML incriminati e archiviati su hard disk.

Controllate se la vostra versione del software rientra tra quelle incriminate - Clicca per ingrandire

Ulteriori critiche sono giunte per la cattiva gestione della comunicazione riguardante questo problema, cosa sulla quale l'azienda, che ha comunque avvisato sia su Facebook sia su Twitter i suoi utenti, sta lavorando per il futuro. Altri utenti si sono invece complimentati per la rapidità con la quale è stato risolta la questione.

E voi, usate Avast Antivirus? Avete riscontrato problemi causati dall'aggiornamento di ieri?