Alcatel OneTouch Idol 4S: la scatola è anche un visore VR

Alcatel OneTouch Idol 4S è un nuovo top gamma che esordirà a breve al MWC 2016. Fino ad ora ne conoscevamo le ottime caratteristiche ma Evan Blass ha svelato una chicca davvero niente male: parte della confezione rigida potrà essere utilizzata come visore VR.

Alcatel OneTouch Idol 4S nasconde una novità davvero originale e carina: parte dell'elegante scatola rigida nella quale sarà commercializzato, potrà essere utilizzata come visore VR, sulla falsariga dei Google Cardboard.

A svelarlo è stato il giornalista di VentureBeat Evan Blass, anche noto come @evleaks. Del nuovo top gamma Alcatel che dovrebbe esordire al Mobile World Congress di Barcellona, si conoscono già diverse caratteristiche tecniche ma per emergere nell'affollatissimo panorama internazionale serve qualcosa di più, soprattutto quando un brand la cui immagine è associata a prodotti economici sta invece per lanciare uno smartphone con ambizioni decisamente diverse.

aot 930x523

La trovata di integrare un visore VR all'interno della scatola dunque è una trovata di marketing davvero riuscita ed originale, che rende lo smartphone non soltanto più appetibile ma anche più riconoscibile.

Visore a parte comunque l'Idol 4S gode di un design curato dalle linee sinuose e morbide che ricordano le forme della natura e una scheda tecnica di tutto rispetto, che comprende un display AMOLED QHD, un SoC Qualcomm Snapdragon 652, 3 GB di RAM e 16 GB di spazio dedicato allo storage, ulteriormente espandibile grazie alla presenza di uno slot microSD.

La fotocamera posteriore inoltre offrirà un sensore da 16 Mpixel con rapporto focale pari a f/2.0 e flash LED e potrà essere azionata tramite apposito pulsante "Boom Key" anche con lo smartphone in stand-by. La fotocamera frontale infine ha un sensore da 8 Mpixel.

Alcatel OneTouch Idol 4S dovrebbe raggiungere gli scaffali il prossimo mese di maggio, ad un prezzo che si suppone inferiore ai 400 dollari.