Asus XG Station trasforma gli ultrabook in gaming machine

Asus ROG XG Station 2 è un amplificatore di grafica esterno che si collega ai notebook Asus mediante connettore USB-C.

In occasione del CES 2015 Asus ha presentato la ROG XG Station 2, una stazione per la grafica esterna utile per potenziare il comparto grafico dei notebook e trasformarli in gaming machine. Sarà disponibile nel secondo trimestre dell'anno e si connette ai portatili tramite USB-C.

asus xg station 2

Esteticamente assomiglia al desktop ROG G20, per via dello chassis nero con parti illuminate di rosso. Una parte del dispositivo è realizzata in vetro e consente di vedere le ventole di raffreddamento della scheda grafica.

Analogamente ad altri amplificatori sul mercato, l'XG Station 2 bypassa il chip grafico installato nel notebook e attiva la scheda grafica da desktop presente nella stazione esterna. Come per Alienware, dovrete acquistare la scheda con chip Nvidia o AMD che preferite. Asus non ha indicato alcuna specifica, ma se fosse analoga alle soluzioni concorrenti dovrebbe poter installare schede fino alla Nvidia GeForce GTX Titan X.

Leggi anche: I migliori notebook gaming del momento

L'aspetto interessante è che si collega ai notebook Asus mediante la porta USB-C e a quel punto si attiva l'interfaccia personalizzata Asus. Nella demo al CES il PC era un ultrabook Zenbook UX305, il che significa che non è un accessorio indirizzato esclusivamente ai prodotti della famiglia RoG. Se state pensando di usarlo con notebook concorrenti però sappiate che Asus ha già sottolineato che questa dock esterna funziona solo con i propri notebook.

Al momento non abbiamo informazioni circa disponibilità e prezzi in Italia, vi terremo aggiornati.

ASUS Zenbook UX305FA-FC002H ASUS Zenbook UX305FA-FC002H
Asus Zenbook UX305LA-FB015T Asus Zenbook UX305LA-FB015T