Battlefield 3 pirata, si gioca al massimo con più GPU

La versione PC di Battlefield 3 è disponibile su numerosi siti di torrent illegali. Il file è grosso quasi 10 GB e consente di giocare tutta la campagna single player. Nel frattempo DICE spiega che la versione console sarà simile a quella PC con i dettagli grafici al minimo. Le impostazioni Ultra a più di 60 frame al secondo saranno riservate a configurazioni multi-GPU.

La versione PC di Battlefield 3 è disponibile sui canali illegali Torrent, una decina di giorni prima del suo debutto ufficiale fissato il 28 ottobre. Per ora non ci sono notizie sul leak della versione per console del gioco. Il file è di 9.96 GB e permette di giocare per intero alla campagna single player.

Electronic Arts non ha ancora confermato ufficialmente la notizia e non ha commentato l'accaduto. Purtroppo lo sforzo degli sviluppatori di privilegiare la piattaforma PC sembra non essere stato apprezzato, con il risultato che i pirati possono cominciare a giocare, mentre i due milioni di utenti che hanno prenotato il titolo (secondo gli ultimi dati di EA) dovranno aspettare ancora una decina di giorni.

Battlefield 3 sbarca sui siti Torrent, dieci giorni prima della sua uscita ufficiale

La speranza è che il download illegale possa incentivare in qualche modo gli indecisi, in modo da convincerli ad acquistare il gioco completo per poter accedere anche al multiplayer, il vero fulcro del titolo. O almeno, scommettiamo che DICE ed Electronic Arts stiano pensando a qualcosa di simile, incrociando le dita.

Nel frattempo, durante un evento a Londra, DICE ha mostrato una slide con le caratteristiche delle diverse impostazioni grafiche, evidenziando che il livello di dettaglio basso su PC sarà simile alla qualità del gioco su console, senza filtri particolari e con molti effetti disabilitati.

La versione per console di Battlefield 3 sarà paragonabile a quella su PC con dettagli minimi - Clicca per ingrandire

Il livello Medium garantirà buone visuali, mentre il livello High permetterà di attivare tutti gli effetti e i filtri principali, a patto di avere una scheda grafica come una Geforce 560 Ti o superiore. L'impostazione Ultra sarà riservata principalmente a chi ha sistemi multi-GPU in grado di offrire più di 60 frame al secondo. Non è detto che accontentandosi di un frame rate minore si possa raggiungere questo traguardo anche con soluzioni meno potenti.

DICE ha inoltre pubblicato sul blog ufficiale del gioco una infografica (visibile cliccando su questo indirizzo) in cui mostra i dati relativi alla beta del gioco. Più di 8 milioni di utenti l'hanno provata, un numero di persone sufficiente a riempire la città di New York.

Le armi dei giocatori hanno sparato 47 miliardi di proiettili, che hanno provocato un miliardo e mezzo di morti. Ma il dato più impressionante è il record di distanza ottenuto da un cecchino: un colpo alla testa da 635,6 metri. Complimenti al re dei camperon… dei tiratori scelti!