Call of Duty Black Ops 2, prime indiscrezioni. E la grafica?

Call of Duty Black Ops 2, gioco in sviluppo presso Treyarch, potrebbe debuttare il sei novembre. Tanti accorgimenti per il multiplayer e l'integrazione con Elite 2.0. Per ora non ci sono dettagli su trama e motore grafico.

Call of Duty Black Ops 2 potrebbe debuttare il sei novembre e caratterizzarsi per diverse novità relative al multiplayer e al bilanciamento del gioco. È questa l'indiscrezione che circola in queste ore, non suffragata da notizie ufficiali. Ancora nessuna notizia su trama e ambientazione.

Come dite? Un nuovo motore grafico? Al momento non se ne parla, ma chissà che la software house non stupisca, vista la generale arrabbiatura degli utenti PC. La sensazione però è quella che Activision cambierà radicalmente il cuore del proprio FPS solo con l'arrivo delle console next-gen.

Black Ops 2 dovrebbe essere "farina del sacco" di Treyarch, che tradizionalmente si alterna con Infinity Ward nello sviluppo dei differenti capitoli. Per quanto riguarda le modalità di gioco, la novità sarà "Escort", molto simile a Search and Destroy ma che consisterà nello scortare un videogiocatore attraverso due o tre aree senza che questo rimanga ucciso dalle forze nemiche. La partita sarà a turni e si avrà una sola vita. Le modalità Drop Zone and Kill e Team Defender saranno ancora disponibili, mentre non ci saranno Team Defender e Infected.

I point streak seguiranno il sistema di Modern Warfare 3 e sarà posta maggiore enfasi sugli obiettivi. Treyarch avrebbe modificato anche lo Specialist Pointstreak. Così due uccisioni daranno un perk, quattro uccisioni altri due perk, con sei altri tre e con otto ne avrete altri quattro. Non si otterranno tutti i perk raggiungendo otto uccisioni.

Non ci sarà più l'RC XD, la macchinina radiocomandata con l'esplosivo, mentre per quanto concerne il visore termico, farà parte delle nuove ricompense. Quando avrete i punti necessari, potrete collegarlo alle arme primarie e individuare i nemici attraverso la maggior parte dei muri.

Ci saranno quindici emblemi prestigio, 50 rank e ogni due prestigi si avrà un incremento di 5 rank. Il prestigio finale si otterrà a livello 90. Tornerà il Combat Training, con grandi miglioramenti e la difficoltà sarà maggiore grazie a un sistema di IA dei bot avanzato, con un comportamento sarà simile alla modalità Spec Ops Survival di MW3.

Con Black Ops 2, Activision presenterà anche Elite 2.0, nuova versione del servizio di Activision a metà fra il social network e un sistema di statistiche. Sarà integrato completamente nel gioco e le statistiche dei combattimenti sono state modificate e rinominate Elite Stats. Ci sarà una lobby specifica per i match dei clan e i Clan Tournament. Il sistema di Perk 2.0 offrirà due opzioni  di avanzamento. 

Treyarch ha rimosso MOAB, Nuke, last stand, death streaks e l'attachment del lanciafiamme. Per quanto le mappe "seguiranno il design e la dimensione di Black Ops e non di Modern Warfare 3". L'uso del fucile da cecchino non sarà assistito e per quanto concerne la modalità Hardcore si parla di respawn ridotti, uccisioni solo per i colpi alla testa (e non ai piedi) e non ci sarà il lanciagranate.