Dell XPS 15Z, evoluzione dell'ultraportatile unibody

Un video e diverse foto su Facebook mostrano in anteprima il nuovo XPS 15Z, il notebook ultraportatile che Dell dovrebbe presentare a breve. Al momento non ci sono dettagli né sulla configurazione né sul prezzo.

Dell sceglie la sua pagina di Facebook per svelare il design di un nuovo notebook ultraleggero. Si chiamerà XPS 15Z, quindi farà parte della gamma per l'intrattenimento di fascia alta, che include computer con dotazione di ultima generazione e prestazioni elevate. Al momento non ci sono informazioni tecniche su questo prodotto.

Dell XPS 15Z

Si tratta probabilmente dell'ultrasottile a cui ha fatto riferimento una indiscrezione (Dell ci riprova: notebook ultrasottile e low-cost) di qualche giorno fa, secondo cui l'azienda starebbe lavorando al successore dell'Adamo, con display da 15,6 pollici, processori Sandy Bridge Core i5 e Core i7 e prezzo inferiore ai mille euro.

Le immagini svelano una struttura che potrebbe riprendere quella unibody adottata per gli Adamo, con la differenza che questa volta i profili sono stati molto arrotondati per creare una linea meno severa. Inoltre, l'Adamo era un ultrasottile senza unità ottica, mentre questo nuovo XPS ha l'unita ottica slot-in, che richiede uno spessore più alto della base.

Gli altri componenti che si intravedono sono un paio di connettori USB 3.0, le prese jack per cuffia e microfono e le griglie caratteristiche degli altoparlanti. La fila di 5 LED disposti sul pannello frontale, che indicano la carica della batteria, lascia dedurre che questo componente potrebbe non essere rimovibile.

A decretare l'insuccesso dell'Adamo erano state le prestazioni basse, soprattutto nell'ambito dell'autonomia, associate a un prezzo troppo salato. C'è da augurarsi che questo nuovo ultraportatile non vada davvero oltre i mille euro.