Destiny 2 non arriva nel 2016, maxi espansione per Destiny

Destiny 2 non arriverà nel 2016 come promesso da Bungie ed Activision. Tuttavia gli appassionati potranno dormire sogni tranquilli visto che il primo capitolo sarà supportato per tutto l'anno con nuovi ed importanti contenuti.

Destiny 2 non sarà distribuito nel 2016 come precedentemente annunciato da Activision. Tuttavia l'editore ha garantito un supporto costante al primo capitolo.

Alcune fonti non confermate avevano già supposto che il nuovo capitolo della serie di Destiny non sarebbe arrivato puntuale. Sembra che Bungie sia molto indietro con il lavoro e che abbia preferito espandere il supporto a Destiny piuttosto che concentrarsi su un seguito.

Destiny 2

Il primo dei nuovi contenuti aggiuntivi per il capitolo principale arriverà entro la fine della primavera. Questo aggiornamento punta ad aumentare il level-cap, aggiungere nuovi equipaggiamenti e nuove sfide PvE dedicate ai giocatori che preferiscono lo scontro contro l'intelligenza artificiale piuttosto che contro altre persone.

Il secondo aggiornamento sarà il più imponente ed è stato svelato poche ore fa dall'editore. In realtà è stato un gran colpo di scena: finora si pensava che Bungie ed Activision avrebbero cessato presto il supporto a Destiny. Ma per dimostrare l'impegno nei confronti degli appassionati, alla fine dell'anno sarà pubblicata una nuova espansione che molto probabilmente ricalcherà la stessa quantità di contenuti introdotti da Destiny: Il Re dei Corrotti.

I piani di pubblicare un nuovo capitolo della serie di Destiny ogni 2 anni sono ora stravolti. In origine, Blizzard dichiarò di voler supportare la serie per ben 10 anni pubblicando 5 capitoli dal 2014 al 2024. Come si evolverà la situazione? 

Battlefield 4 Battlefield 4
  
Destiny: Il Re dei Corrotti Destiny: Il Re dei Corrotti
  
Call Of Duty: Black Ops III - Nuketown Edition Call Of Duty: Black Ops III - Nuketown Edition