Dolby 3D senza occhialini per TV, tablet e smartphone

Dolby e Philips hanno svelato Dolby 3D, un formato 3D pensato per ogni genere di dispositivo privo di occhialini. Verrà proposto all'industria di settore e pur mantenendo la compatibilità con gli attuali standard dovrebbe consentire un abbassamento dei listini.

Dolby Laboratories e Philips Electronics hanno presentato Dolby 3D, un nuovo formato 3D ad alta risoluzione accompagnato da un pacchetto di tecnologie sviluppato per migliorare l'esperienza cinematografica domestica senza occhialini. In pratica Dolby 3D dovrebbe consentire a ogni genere di dispositivo (TV, tablet, smartphone, etc.) la massima compatibilità con la fruizione video in tre dimensioni.

Dolby 3D

"Philips ha una lunga storia nel campo delle tecnologie 3D e l'innovazione video, e Dolby ha una comprovata esperienza di tecnologie che migliorano le esperienze di intrattenimento", ha affermato Ruud Peters, Direttore Proprietà Intellettuale presso Philips. "Svelando Dolby 3D, introduciamo un formato 3D HD in grado di potenziare i display 3D (senza occhialini) di qualsiasi dimensione, permettendo a emittenti, operatori, aggregatori di contenuti e produttori di dispositivi di offrire in qualità HD 3D su qualsiasi dispositivo".

L'obiettivo finale è quello di collaborare con i produttori di pannelli e dei dispositivi HT per fornire ai consumatori la visione 3D a prezzi accessibili, il tutto mantenendo la completa compatibilità con gli standard attualmente diffusi. 

Lo sbarco sul mercato delle prime soluzioni basate su Dolby 3D non è stato ancora comunicato; l'unica certezza è che la presentazione ufficiale dei primi prototipi avverrà la prossima settimana al NAP Show di Las Vegas, la fiera commerciale dei broadcaster statunitensi.