Mobile Word Congress Barcellona 2016

EVGA GTX 980 Ti VR Edition, GeForce per la realtà virtuale

La GTX 980 Ti VR Edition di EVGA è una scheda video per la realtà virtuale. Ha una porta HDMI per il collegamento a un box dedicato su cui sono presenti due USB 3.0 e un ingresso HDMI 2.0 per collegare i visori VR.

Dopo aver fatto capolino al CES di inizio gennaio EVGA ha ufficializzato la nuova GeForce GTX 980 Ti VR Edition. Si tratta di una scheda video pensata per la realtà virtuale, come implica il nome.

evga gtx 980 ti vr edition 01

EVGA ha realizzato due versioni di questa soluzione, una con dissipatore di riferimento e una con dissipatore ACX 2.0+. Entrambe hanno le stesse frequenze di lavoro, quelle stabilite da Nvidia: 1000 - 1076 MHz per la GPU e 7010 MHz per i 6 GB di memoria GDDR5. Le due proposte di EVGA hanno 6+2 fasi e due connettori PCIe per l'alimentazione, uno 8 pin e uno a 6 pin.

evga gtx 980 ti vr edition 02

La differenza principale con le tradizionali GTX 980 Ti, già dotate della potenza necessaria per gestire esperienze VR, è una porta HDMI aggiuntiva localizzata sul lato opposto della scheda, ossia verso l'interno del case. Questa porta è usata per connettere la scheda a un box da 5,25 pollici. Questo box include un ingresso HDMI 2.0 e due USB 3.0 accessibili dall'esterno, usabili per collegare un visore VR come l'Oculus Rift dotato di molteplici cavi.

Entrambe le schede video sono presenti sul sito europeo di EVGA a un prezzo di listino di 779 euro, ma al momento non sono effettivamente disponibili.

EVGA GTX 980 Ti Hybrid EVGA GTX 980 Ti Hybrid