FarmVille 2 su Facebook per la gioia degli agricoltori virtuali

Zynga ha reso disponibile FarmVille 2, il seguito del gioco che ha fatto impazzire milioni di utenti in tutto il mondo. Fra le novità principali segnaliamo una grafica 3D nuova di zecca e l'abbandono del gameplay basato sull'energia per eseguire azioni.

FarmVille 2 ha aperto ufficialmente i battenti a tutti gli appassionati di coltivazioni virtuali su Facebook. Il seguito del celebre gioco che ha fatto la fortuna di Zynga introduce diverse nuove caratteristiche ma rimane fedele alla formula collaudata del suo predecessore, in grado d'intrigare milioni di persone in tutto il mondo.

Uno dei momenti più emozionanti di FarmVille 2

La prima novità che salta all'occhio è la grafica, completamente aggiornata grazie alla potenza di Flash 11. FarmVille 2 è infatti in 3D e nonostante sia lo stesso un gioco isometrico con telecamera fissa ha un aspetto grafico molto più convincente rispetto alla vecchia versione.

Ora la fattoria ha una sorta di ecosistema che collega tutte le piante coltivate, aggiungendo un nuovo livello di complessità: è possibile macinare il raccolto per creare cibo e mangime, tagliare alberi per costruire nuovi edifici e così via. Ovviamente i campi avranno bisogno di acqua per sopravvivere, che di fatto è l'elemento strategico chiave di tutto il gioco. Gli agricoltori virtuali avranno a che fare con una quantità limitata del prezioso liquido (a meno che non si decida di acquistarne di più) e quindi bisognerà gestirla con oculatezza.

I propri amici potranno visitare la fattoria del giocatore e saranno una risorsa preziosa

Fra le altre caratteristiche segnaliamo la possibilità di ricevere visite dai propri amici, già presente nel primo Farmville, e una sorta di villaggio che al momento non è ancora operativo ma si presume che possa servire come luogo dove portare il duro frutto del proprio lavoro virtuale.

Una novità gradita è l'assenza del gameplay basato sull'energia per eseguire azioni. Le risorse finiranno lo stesso (e si potrà pagare per averne di più) ma gli utenti potranno comunque continuare a divertirsi all'interno della propria fattoria.

Il sistema di crafting permette di creare nuovi oggetti sfruttando il duro frutto del proprio lavoro virtuale

Infine segnaliamo un meccanismo di crafting simile a FrontierVille, che potrà essere usato per sfruttare il proprio raccolto per creare nuovi oggetti, che si potranno vendere o usare per altri scopi. Un'ultima cosa, ve l'abbiamo detto che FarmVille 2 supporta il click destro del mouse? Quasi come un gioco vero!

Per provare di persona tutte queste novità basta cliccare sulla pagina di Facebook dedicata al nuovo gioco di Zynga.