Formula 1, qualifiche a eliminazione come i giochi di guida

La Formula 1 pronta a cambiare drasticamente il sistema di qualifiche adottando una modalità simile a quella di numerosi videogiochi di guida.

La Formula 1 rivoluziona il sistema di qualifiche prendendo in prestito un'idea che abbiamo visto per anni nei giochi di guida, soprattutto in quelli arcade. Le novità è che tutte le auto scenderanno in pista contemporaneamente, e il pilota più lento sarà eliminato a intervalli di tempo predefinito.

La sensazione di deja vu per gli appassionati di giochi di guida è notevole. Possiamo citare titoli come Need for Speed, Forza Motorsport e Gran Turismo, ma la lista potrebbe estendersi all'infinito. Nel caso della Formula 1, tuttavia, le regole sono un po' più complicate.

vettel ferrari f1 2016

La commissione F1 ha infatti deciso di mantenere tre sessioni. Nella prima, della durata di 16 minuti, le eliminazioni per il pilota più lento cominciano dopo 7 minuti, e così via ogni 90 secondi.

Alla seconda sessione partecipano in 15 piloti, e il meccanismo è lo stesso. Le eliminazioni cominceranno dopo 6 minuti e si concluderanno al termine della sessione, che in questo caso è di 15 minuti.

All'ultima sessione, di 14 minuti, accedono in 8. Le eliminazioni partono dopo 5 minuti e alla fine restano solo due piloti a giocarsi la pole position in un emozionante testa a testa.

L'idea della commissione F1 è di prevenire le strategie delle squadre e di costringerle a rimanere in pista il più a lungo possibile. Il Consiglio Mondiale della Fia deve ancora approvare questa vera e propria rivoluzione, ma l'ok sembra soltanto una formalità. Potrete assistere alle nuove qualifiche già in occasione del primo Gran Premio, in programma a Melbourne il 20 marzo.

F1 2015 PC F1 2015 PC
  
F1 2015 PS4 F1 2015 PS4