Gli italiani passano quattro ore al giorno al cellulare

L'indagine di SuperMoney conferma che ormai gli italiani passano in media 4 ore al giorno al cellulare. In pratica 37 minuti parlando al cellulare, circa un quarto d'ora al giorno inviando SMS e circa 3 ore e un quarto per navigare.

Gli italiani passano circa un quarto della giornata (escludendo le ore di sonno) al cellulare, almeno secondo l'analisi condotta da SuperMoney - portale specializzato nel confronto dei servizi telefonici. Insomma pare non esservi crisi per la telefonia mobile: in aumento il tempo di connessione al web da cellulare, la durata delle chiamate e gli SMS scambiati. Scherzosamente si potrebbe dire che chi non ha nulla da fare sta allegramente al telefono quasi tutto il giorno.

"L'analisi SuperMoney, condotta sulla base di un campione di 40.000 utenti, mette a confronto i dati dell'ultimo trimestre 2011 con quelli dei primi tre mesi 2012. Il dato più rilevante riguarda l'aumento del tempo di navigazione da telefonino: nel primo trimestre del 2012 si evidenzia un vero e proprio boom nelle connessioni internet tramite smartphone. Il tempo dei collegamenti si è allungato del 36% rispetto all'ultimo trimestre del 2011, arrivando a circa 3 ore e 15 minuti ogni giorno", si legge nel comunicato ufficiale.

"Chi l'avrebbe detto?"

Da sottolineare poi che sempre nel primo trimestre 2012 sono cresciute del 13,19% le chiamate effettuate giornalmente (dal 4,8% dell'ultimo trimestre 2011 a quasi 6% nel 2012), così come le chiamate ricevute (+ 3,81%). Gli italiani chiamano più spesso e parlano più a lungo: la durata media di una chiamata in uscita è cresciuta del 3,41%, attestandosi intorno ai 4,37 minuti, quella delle chiamate in entrata è aumentata del 2,34% (4,18 minuti medi). 

Per quanto riguarda gli SMS in un solo trimestre sono cresciuti del +11,63% passando da 6,5 a 7,3 SMS inviati ogni giorno. "A conti fatti, ogni giorno gli italiani trascorrono circa 37 minuti parlando al cellulare (24 minuti per le chiamate in uscita, 13 minuti per quelle in entrata), circa un quarto d'ora al giorno se ne va inviando SMS (ipotizzando di dedicare in media due minuti a ogni messaggio) e per circa 3 ore e un quarto si naviga sul web da cellulare", conclude il rapporto. "In totale, a fine giornata, vengono spese 4 ore tra SMS, chiamate e navigazione Internet".

Infografica - Clicca per ingrandire

Fra le attività preferite via smartphone: al primo posto l'invio di email, poi l'utilizzo di servizi di messaggistica istantanea e al terzo posto quello dei social network (Facebook in testa). 

Il livello di spesa per un abbonamento di telefonia mobile che includa traffico internet, chiamate, SMS per il 35% non deve superare i 20 euro al mese. Il 32% è orientato a offerte fino a 40 euro al mese, mentre tra i 40 e i 60 euro si concentra il 16% della domanda; il 17% degli utenti richiede tariffe con un costo superiore ai 60 mensili.