Google Destinations, un'agenzia viaggi sullo smartphone

Google Destinations è un'innovazione importante nella ricerca di Google per smartphone, in pratica è un'agenzia di viaggi vera e propria, che raccoglie e unifica in maniera semplice da consultare tutte le notizie su una meta, con la possibilità di pianificare anche date, voli e albergo.

Google Destinations è un'innovazione assai interessante, introdotta in queste ore dall'azienda di Mountain View nel suo strumento di ricerca su smartphone. Destinations infatti è una vera e propria agenzia di viaggi in miniatura, che vi consentirà di pianificare le vostre escursioni senza dover saltare da un link all'altro per raccogliere tutte le informazioni necessarie.

Google Destinations infatti è semplicissimo da utilizzare e raccoglie e organizza in un'unica schermata tutte le informazioni utili sul posto prescelto, non solo cosa vedere, ma anche sulle tariffe di voli aerei e alberghi.

Usarlo è semplicissimo, basterà accedere alla ricerca di Google e digitare il continente o la nazione prescelta, seguita dal termine "destinazioni". Avrete così accesso a una serie di informazioni dettagliate. Ma Destinations vi consente anche di essere più precisi, specificando cosa vi piacerebbe fare, ad esempio "surf Portogallo" oppure "escursioni Provenza", e Destinations vi suggerirà diverse soluzioni e itinerari, in base ai vostri hobby e interessi.Google Destinations example 840x411

La scheda della destinazione inoltre vi darà anche indicazioni sul clima durante tutto l'anno e sul periodo in cui la vostra meta prescelta risulta più o meno affollata, consentendovi così di decidere al meglio quando muovervi.

Col filtro date inoltre potrete perfezionare i risultati, indicando un periodo di tempo predefinito o scegliendo invece la voce date variabili se ancora non sapete esattamente quando partire.

Una volta selezionata la destinazione, potrete inoltre verificare e scegliere voli e alberghi dalla scheda "Pianifica un viaggio", che vi mostrerà le tariffe minime e quelle massime dei sei mesi successivi, in modo che possiate trovare sempre il prezzo migliore.

I risultati delle tariffe inoltre si aggiorneranno in tempo reale, mentre cliccando sull'icona della matita Google Destinations vi darà la possibilità di personalizzare i risultati con le vostre preferenze su voli e alberghi, oltre che su dettagli come numero di scali, di viaggiatori e tipologia di hotel.

lvlqsr3sjtyhxhn2aglm

Google ha spiegato comunque che Destinations è uno strumento pensato per i viaggiatori occasionali, che non fanno più di uno o due viaggi l'anno e vogliono pianificare al meglio l'evento, e che sono interessati a visitare i posti più popolari e gettonati e non è quindi adatto ai viaggiatori esperti che cercano mete inedite.

Inoltre è da tenere presente che Destinations tiene conto della vostra geolocalizzazione per calcolare i voli verso la località prescelta, un problema se avete pensato di pianificare un viaggio mentre siete in una città che non è quella in cui risiedete abitualmente. Google al momento non ha specificato se in futuro sarà possibile indicare il luogo di partenza, anche se sarebbe molto comodo oltre che logico.