Google Translate vanta 200 milioni di utenti ogni mese

Google Translate ha battuto un nuovo record: 200 milioni di persone nel mondo lo utilizzato ogni mese. A distanza di 11 anni dal lancio le lingue sono diventate 64 e non c'è più bisogno di passare dall'inglese.

Google ha svelato che ormai più di 200 milioni di persone nel mondo utilizzato ogni mese il suo servizio di traduzione online. Mettendo insieme tutte le parole tradotte in un giorno si potrebbero realizzare 1 milione di libri, "Mettendola in un altro modo: ciò che i traduttori professionisti umani fanno nel mondo in un anno, il nostro sistema lo fa in un solo giorno", sostiene il ricercatore di Google Translate Franz Och. "Considerate queste stime, la maggior parte delle traduzioni del pianeta è fatto da Google Translate.

Google Translate

A distanza di 11 anni dall'inaugurazione del servizio e i primi 8 idiomi traducibili in inglese oggi siamo di fronte a una piattaforma veloce, più accurata ed efficiente. Le lingue sono diventate 64 e non c'è più bisogno di passare dall'inglese. Insomma un teso in islandese, catalano o basco può essere tradotto in giapponese, italiano o cinese.

Secondo Och non è un caso che questo strumento sia particolarmente utilizzato durante i viaggi. Prova ne sia che il traffico mobile generato dalla piattaforma è quadruplicato negli ultimi due anni e il 92% è proveniente da fuori degli Stati Uniti.

Google Translate può essere usato per scrivere testi sui cellulari, via browser Chrome, per i sottotitoli dei filmati YouTube e per le conversazioni tramite smartphone. Ovviamente è ancora lontano il momento in cui la macchina sostituirà l'uomo. "Per traduzioni critiche e sfumature niente batte gli uomini", sostiene Och. "Ma crediamo che dato che le macchine di traduzione incoraggiano le persone a parlare di più la loro lingua e portare avanti conversazioni più globali, gli esperti di traduzione saranno sempre più cruciali".