House of Cards presto su Netflix Italia

House of Cards sarà presto disponibile anche agli abbonati Netflix in Italia. O almeno questo è quanto suggerisce Frank Underwood in persona tramite Twitter. La famosa serie TV sembra quindi sul punto di liberarsi dai vincoli contrattuali di Sky.

Da quando Netflix è approdato in Italia lo scorso Ottobre era evidente la mancanza del figliol prodigo sul servizio, quell'House of Cards con Kevin Spacey tanto acclamato in tutto il mondo. La serie ruota attorno a Frank Underwood, deputato democratico statunitense, che dopo i sacrifici fatti per il neo-eletto presidente non viene ricompensato come si aspettava. Parte così la sua lunga vendetta, aiutato dalla moglie e da una giovane giornalista, per reclamare ciò che gli spetta e puntare ai vertici di Washington. Il successo ottenuto da questa serie è tale che persino il vero presidente USA Barack Obama ha rivelato che non si perde mai una puntata.

House of Cards

Al di là delle critiche e proteste dei primi abbonati (che denunciavano inoltre un primo catalogo scarno di grandi nomi), Netflix si è subito mossa per ri-ottenere i diritti di trasmissione della sua serie di punta, ceduta al servizio a pagamento di Sky. Ebbene, oggi sulla pagina Twitter della serie è comparso un messaggio in lingua italiana firmato nientedimeno che da Frank Underwood (il protagonista e personaggio interpretato da Spacey) che attesta che la battaglia legale per la trasmissione dello show sta volgendo al termine, e chiede di pazientare ancora un po'. Il messaggio riferisce così:

"In un simile momento di difficoltà per tutti i miei sostenitori italiani, voglio rassicurare tutti coloro che hanno creduto in me e nella mia campagna per quanto concerne l'impegno e la dedizione che io e tutto il mio staff stiamo investendo nell'approdo di House of Cards su Netflix in Italia, che rimane una priorità della nostra agenda.

Chi mi segue sa che non sono uomo di facili proclami, ma posso assicurarvi che lavoreremo senza sosta per voi e non ci fermeremo fino al raggiungimento della meta".