HTC One M10 con Qualcomm o MediaTek a seconda del mercato

Secondo quanto affermato da @LlabTooFeR l'HTC One M10 potrebbe seguire le orme del Samsung Galaxy S7 ed essere equipaggiato con SoC differenti a seconda dei mercati: Snapdragon 820 per Stati Uniti ed Europa e un non meglio specificato MediaTek per il mercato cinese e del sud est asiatico.

Giungono nuove indiscrezioni riguardo all'atteso HTC One M10, che dovrebbe aiutare l'azienda taiwanese a risollevare le proprie sorti sul mercato, purtroppo non tutte buone.

Per quanto riguarda quelle negative infatti sembrerebbe che lo smartphone non sarà lanciato durante il Mobile World Congress in programma a fine febbraio a Barcellona, ma esordirà invece in un apposito evento che si terrà tra marzo ed aprile prossimi, così da dargli maggior risalto e avere più visibilità sui media.

Ancora sullo stesso fronte si posiziona la notizia secondo cui all'arrivo sul mercato, il sistema operativo non sarà Android nella versione 6.1 Marshmallow ma in quella precedente 6.0.1, con l'aggiornamento che arriverebbe qualche tempo dopo. Come sempre invece dovrebbe essere presente l'interfaccia proprietaria Sense, arrivata nel frattempo alla versione 8.0.

htc one m10 4 JPG

Fortunatamente le altre notizie se non positive sono quantomeno neutre. Il noto leaker @LlabTooFeR infatti ha rivelato che HTC potrebbe seguire le orme di Samsung e dotare One M10 di due diversi SoC a seconda dei mercati in cui sarà commercializzato, proprio come accadrà al Galaxy S7.

Uno dei due anzi a quanto pare sarà anche lo stesso e ovviamente ci riferiamo al Qualcomm Snapdragon 820, che in questo 2016 tornerà a occupare un posto di primo piano nello scenario mondiale, essendo la prima scelta di molti prodotti di punta. A differenza però del competitor coreano, in questo caso il chip sarà destinato sia al mercato statunitense che a quello europeo.

Per Cina ed Estremo Oriente invece HTC dovrebbe rivolgersi a MediaTek, anche se il leaker non è stato più specifico sul modello da utilizzare. Tuttavia, tenendo conto della lineup del chipmaker cinese e del fatto che stiamo parlando di un top gamma, potrebbe trattarsi verosimilmente dell'Helio X20 con processore a dieci core.