HTC Vive, prenotazioni al via dal 29 febbraio

HTC ha confermato che le prenotazioni per il Vive, il visore per la realtà virtuale sviluppato in collaborazione con Valve, partiranno il 29 febbraio.

Siete interessati all'HTC Vive, il visore per la realtà virtuale sviluppato in collaborazione con Valve? Ci sono buone notizie per voi, visto che non dovrete attendere molto prima di mettere mano al portafoglio.

htc vive

HTC ha infatti confermato che le prenotazioni del visore cominceranno il 29 febbraio. Purtroppo non si sa ancora il prezzo definitivo del dispositivo, che dovrebbe essere disponibile sul mercato a partire da aprile.

Tuttavia, considerando i recenti annunci di Oculus VR, difficilmente si riuscirà a portarlo a casa con pochi spiccioli. Vi ricordiamo infatti che Oculus Rift costerà 699 euro, che nel nostro caso diventano 742 euro aggiungendo le spese di spedizione.

Considerando che al costo del visore bisogna aggiungere un PC con la potenza adatta ad assicurare esperienze fluide e senza intoppi, il prezzo per godersi in modo appagante la realtà virtuale oscilla "pericolosamente" intorno ai 1500 euro.

Leggi anche: HTC Vive Pre, il visore VR con fotocamera frontale

Il costo di PC e visori potrebbe dunque diventare un freno nei confronti della realtà virtuale, o almeno per questa prima ondata di dispositivi. La speranza è che con il passare del tempo si possa assistere a un ribasso dei prezzi. Nel frattempo gli appassionati dovranno rassegnarsi e rompere il porcellino salvadanaio.