Mobile Word Congress Barcellona 2016

Il browser Opera in mano cinese per 1,2 miliardi di dollari

La norvegese Opera potrebbe diventare cinese per 1,2 miliardi di dollari. Ad avanzare l'offerta, accettata dal consiglio di amministrazione, le internet company orientali Kunlun e Qihoo 360 sostenute dai fondi d'investimento Golden Brick e Yonglian.

Opera, l'azienda norvegese nota per l'omonimo browser disponibile su più piattaforme, ha ricevuto un'offerta di acquisizione da un consorzio di aziende cinesi per il valore di 1,2 miliardi di dollari (10,4 miliardi di corone norvegesi).

L'offerta, avanzata da Kunlun e Qihoo 360 - sostenute dai fondi d'investimento Golden Brick e Yonglian - rappresenta un premio del 53% rispetto al valore azionario del 4 febbraio alla borsa di Oslo. Kunlun è un'azienda del settore gaming, mentre Qihoo è un produttore di browser e antivirus.

Il consiglio di amministratore di Opera, all'unanimità, consiglia agli azionisti di approvare l'acquisizione. Insomma, è solo una questione di tempo prima che l'intesa si concluda favorevolmente (ovviamente previa approvazione delle autorità).

opera logo

"C'è una forte logica strategica e industriale nell'acquisizione di Opera dal parte del consorzio", ha scritto in una nota il CEO di Opera Lars Boilesen. "La proprietà del consorzio rafforzerà la posizione di Opera nel servire i nostri utenti e partner con innovazioni persino maggiori e accelerare i nostri piani di espansione e crescita".

Opera era in cerca di un acquirente dallo scorso agosto, dopo un calo del fatturato legato a una riduzione della quota di mercato in ambito browser e un rallentamento delle vendite in campo pubblicitario. L'azienda aveva assunto Morgan Stanley International e ABG Sundal Collier per trovare un compratore.

Yahui Zhou, CEO di Kunlun, ha affermato che "Opera è un'azienda Internet ben nota in ambito mobile con un brand riconosciuto e un impatto globale. Sotto il suo eccellente team Opera ha fatto incredibili progressi negli ultimi anni nel campo dei browser mobile e del mobile advertising".

HTC One M9 HTC One M9