iPad 3 a nudo, prime foto e indizi sull'hardware

RepairLabs ha pubblicato alcune foto del telaio dell'iPad 3, che analizzate dagli esperti in riparazioni confermerebbero logic board nuova, batteria più grande e LCD di nuova generazione.

Le prime foto dell'iPad 3 diffuse dalla catena di riparazioni elettroniche RepairLabs sembrerebbero confermare l'adozione di un gran numero di nuovi componenti. Ovviamente si tratta di valutazioni espresse da professionisti del settore, che però non possono essere comprovate. Apple non ha rilasciato ancora alcuna dichiarazione al riguardo. 

iPad 3

Il telaio (presumibilmente) fornito dal produttore cinese a RepairLabs mostra ingombri quanto mai simili a quelli dell'iPad 2, sebbene appaia leggermente più squadrato. Anche lo spessore non sembra tanto diverso, secondo quanto dicono i tecnici della catena.

iPad 3 posteriore - Clicca per ingrandire

Per quanto riguarda invece la cosiddetta "logic board", ovvero la scheda madre integrata, gli attacchi nuovi (A) confermerebbero un modello diverso, decisamente meno ingrombrante. Difficile prevedere se vi sarà montato un processore dual core o quad core (iPad 3 con processore A6 quad-core e supporto LTE). I fori per avvitare la batteria (B) lasciano intendere l'integrazione di un modello più grande (quindi dall'autonomia superiore), considerato il nuovo posizionamento/ingombro della logic board. 

iPad 2 v.s iPad 3 - Clicca per ingrandire

La fotocamera (C) appare diversa ma non si può affermare molto di più solo dall'aspetto. Gli attacchi dello schermo LCD confermano che si tratta di un modello aggiornato: è decisamente probabile che la risoluzione sia stata alzata, dato che le dimensioni potrebbero essere le stesse. Non avrebbe senso cambiare un modello mantenendo inalterate le caratteristiche. In ogni caso, secondo le fonti orientali, lo schermo è ancora una piccola incognita.

Telaio iPad 3 - Clicca per ingrandire

Sul forum di Apple.Pro questa notte sono comparse altre foto della cover posteriore. Non si conosce la loro attendibilità, ma alla vista sembrerebbero confermare un design simile all'iPad 2 e la compatibilità con le Smart Cover magnetiche.