La NASA progetta il jet supersonico per il volo civile

La NASA ha erogato un finanziamento di 20 milioni di dollari nei prossimi 17 mesi a Lockheed Martin per la progettazione di un jet supersonico silenzioso per il trasporto di passeggeri civili.

La NASA ha annunciato un nuovo progetto che fa parte dell'iniziativa New Aviation Horizons per la fabbricazione di un aereo passeggeri supersonico. Il contratto d'appalto per la costruzione è affidato a Lockheed Martin, che ha incassato un finanziamento di 20 milioni di dollari nei prossimi 17 mesi. L'obiettivo è di creare il prototipo preliminare di un jet che sfrutti la Quiet SuperSonic Technology (QueSST).

16 022 supersoniccontract 0

L'amministratore della NASA Charles Bolden ha fatto notare che "sono passati quasi 70 anni da quando Chuck Yeager ha rotto la barriera del suono con il Bell X-1 che faceva parte della ricerca per i voli ad alta velocità dell'agenzia che successivamente confluì nella NASA. Ora vogliamo raccogliere questa eredità con la progettazione preliminare di un jet supersonico più silenzioso con l'obiettivo del volo per passeggeri".

Senza andare così indietro nel tempo molti ricorderanno i Concorde, che hanno "appeso le ali al chiodo" a ottobre 2003 per gli impressionanti consumi e costi di manutenzione, oltre che per il tragico incidente del luglio 2000.

Una delle caratteristiche che dovrà avere questo aereo è la silenziosità: la NASA spiega di avere condotto studi in tutto il Paese e di voler realizzare un prodotto finito che volerà a velocità supersoniche, ma senza il "bang supersonico" attualmente associato a questo tipo di velivoli.

Fra gli altri requisiti ci sono i bassi consumi e ridotte emissioni inquinanti, che sono gli obiettivi ambiziosi del progetto decennale New Aviation Horizons. Il prototipo preliminare avrà dimensioni pari al 50% del modello definitivo e un aspetto simile a quello stilizzato nell'immagine di questa notizia. Jaiwon Shin, amministratore del dipartimento Aeronautics Research Mission della NASA, ha dichiarato che "sviluppare, costruire e testare in volo un aereo supersonico sperimentale 'silenzioso' è il prossimo passo necessario per aprire alla clientela civile i viaggi supersonici".

Il prototipo preliminare verrà testato nella galleria del vento e terminata la prima fase verrà deciso l'eventuale stanziamento di altri fondi per proseguire con la fase di progettazione dettagliata, la costruzione di un prototipo delle dimensioni definitive e i test in volo. Insomma la strada da percorrere è ancora lunga, ma l'interesse non manca.