Le BMW accendono il riscaldamento di casa e mandano SMS

Le auto BMW sono le prime a vantare l'integrazione con IFTTT, il servizio online che sfrutta le API per mettere in comunicazione dispositivi e servizi di ogni genere. L'azienda tedesca ha anche creato un laboratorio specializzato che ha già pubblicato diversi software.

Le auto BMW saranno le prime integrate con IFTTT. La casa tedesca dimostra così di essere davvero attenta all'innovazione, anche quando non passa da tecnologie prettamente automobilistiche. BMW ha infatti dato a vita a una vera a propria nuova divisione, BMWLabs, che renderà le auto più interattive e intelligenti.

Ma che cosa significa di preciso l'integrazione con IFTTT? Per capirlo alcuni potrebbero aver bisogno di un piccolo aggiornamento. IFTTT è, in estrema sintesi, il più potente e diffuso servizio di API esistente al mondo. Non è abbastanza chiaro? Allora diciamo che IFTTT è, ad oggi, la lingua che usiamo per far parlare tra loro le nostre macchine (e capirci qualcosa).  

bmw ifttt

Il nome del servizio, di cui abbiamo già parlato in passato, significa If This Then That, e ne descrive letteralmente il funzionamento. Se succede qualcosa, allora fai qualcos'altro. Siamo noi a decidere la condizione e la risposta.

È stata la stessa BMW, tramite BMWLabs, a creare le interazioni tra auto e altri servizi. Per esempio, l'auto può mandare automaticamente un messaggio ai figli quando stiamo per arrivare a prenderli, o spegnere automaticamente le luci di casa quando partiamo per andare al lavoro, inviarci automaticamente la posizione del parcheggio. Le possibilità sono virtualmente infinite, e per ora BMWLabs ha pubblicato 40 ricette.

Ma il numero è destinato a crescere, perché IFTTT funziona grazie ad API (Application Program Interface) pubbliche. Ciò significa che chiunque abbia le competenze necessarie può creare il programma che vuole. Volete una notifica sul cruscotto se vostra moglie aggiorna la lista della spesa su Trello o ToDoist? Che il riscaldamento di casa si regoli da solo a seconda dell'ora in cui uscite o del traffico? Avvisare qualcuno del vostro orario di arrivo? Aprire automaticamente la porta del garage appena siete vicini a casa? Non ci vorrà molto.

intro bg

Si possono già fare moltissime cose, e se ne potranno fare ancora di più mano a mano che passa il tempo e aumentano gli oggetti e i servizi che usano IFTTT. BMW ha giocato questa carta in anticipo rispetto a tutti gli altri produttori di auto, ma per queste cose ci vuole il tempo di fare esperimenti e aggiustare il tiro.

Forse oggi questa funzione non vi farà cambiare idea sull'acquisto di un'auto. Ma domani le cose potrebbero essere diverse, e BMW potrebbe proporre le proprie auto come "più intelligenti" rispetto a quelle della concorrenza.