Max Payne 3 tra DirectX 11 e requisiti hardware abbordabili

Max Payne 3 su PC supporterà tecnologie come DirectX 11 e 3D, ma potrà girare su molti sistemi. Ecco i requisiti hardware svelati da Rockstar Games. Il vostro computer è pronto per sostenere la svolta brasiliana di Max?

Svelati i requisiti hardware di Max Payne 3 per PC. Il gioco di Rockstar Games è stato sviluppato in parallelo alla versione console e promette di funzionare su una vasta gamma di configurazioni, senza però rinunciare ove possibile a offrire la massima qualità grazie al supporto DirectX 11

Clicca per ingrandire

La software house l'aveva preannunciato, dichiarando che non si tratta di un porting da console, ma avrà supporto alla stereoscopia 3D, tessellation, controlli ottimizzati per mouse e tastiera, impostazioni grafiche e controlli personalizzabili.

Clicca per ingrandire

Per quanto concerne le specifiche, Rockstar dichiara che non ci saranno problemi con un processore  Intel dual-core a 2.4 GHz o un AMD, sempre dual-core, da 2.6 GHz. L'azienda cita chiaramente anche i7 3930K e FX-8150 come soluzioni per avere il top delle prestazioni.

Clicca per ingrandire

Il titolo richiede configurazioni con 2 GB di memoria RAM - ma averne di più è consigliato - e una scheda video come la 8600 GT di Nvidia con 512 MB di memoria o la Radeon HD 3400 da 512 MB. Su disco servono qualcosa come 35 GB di spazio libero e a completare il quadro c'è la richiesta di una scheda audio Direct X 9.0, meglio se con supporto Dolby Digital Live.

Sul fronte del sistema operativo non ci sono pressoché problemi perché il gioco gira su sistemi operativi Windows 7 32/64 Service Pack 1, Windows Vista 32/64 Service Pack 2 e Windows XP 32/64 Service Pack 3. La versione PC di Max Payne 3 sarà disponibile dal primo giugno in tutta Europa; lo scenario cambierà nettamente, da New York al Brasile, in una serie di colpi di scena che potete "assaggiare" nel video-trama che potete vedere qui.