Monitor Asus PB278Q da 27 pollici arriva in Italia a 650 euro

Asus alza il sipario sul PB278Q un monitor IPS consumer di elevata diagonale e, finalmente, anche di elevata risoluzione: 2560x1440. Dotazione completa, prezzo interessante.

Asus ha svelato ufficialmente il suo nuovo monitor IPS da 27 pollici PB278Q in occasione del Top Audio Video Show. Ne avevamo anticipato le caratteristiche in questa news. Ampia diagonale, formato 16:9 e retroilluminazione LED, il nuovo modello si segnala soprattutto per la risoluzione Wide Quad High Definition (WQHD), cioè 2560x1440 pixel - quattro volte la risoluzione di un filmato 720p. La densità di pixel corrisponde a 109 ppi.

Una novità benvenuta nel segmento consumer, che finora ha visto risoluzioni limitate a 1920x1080 anche su modelli di ampia diagonale, relegando i 2560 pixel a modelli professionali di costo elevato. Questo prodotto, invece, avrà un prezzo di listino di 649 euro, che per uno schermo IPS di questa diagonale si può considerare interessante.

La categoria consumer del prodotto è svelata dalla copertura del ristretto spazio colore sRGB, mentre le altre caratteristiche sono piuttosto comuni e condivise anche con modelli di categoria superiore: angolo di visione orizzontale e verticale fino a 178°, luminosità massima di 300 cd/m2, tempo di risposta GtG pari a 5 ms.

Altra caratteristica che accomuna questo modello ai prodotti professionali è il design, che prevede inclinazione, rotazione Pivot, orientamento e regolazione in altezza per consentire una sistemazione confortevole in ogni ambiente; potrà sembrare un'inezia, ma dopo molte ore di lavoro ci si rende conto dell'importanza di questi aspetti. Gli ingressi prevedono HDMI 1.4, DisplayPort 1.2, Dual-link DVI e D-Sub - non manca nulla. Il monitor integra anche due speaker da 3W ciascuno.

A livello di funzioni segnaliamo l'ormai nota tecnologia Asus Splendid Video Intelligence di ottimizzazione dell'immagine, che prevede cinque modalità video preimpostate (Scenery, Theater, sRGB, Standard e una configurabile dall’utente), e la funzione QuickFit Virtual Scale, che  permette di richiamare a schermo nel loro formato originale documenti, foto e griglie di allineamento per lavorare con precisione sull’impaginazione. Si attiva tramite un pulsante dedicato e supporta i formati A4, lettera, 8"x10", 5 "x7", 4"x6", 3"x5" e 2"x2".