Nintendo TVii rivoluziona la televisione con Wii U

Ieri Nintendo ha annunciato Wii U e numerose novità. Fra queste spicca Nintendo TVii, un nuovo servizio che permetterà di guardare contenuti televisivi in modo interattivo con il tablet-controller e di commentarli in tempo reale con i propri amici online, come un vero e proprio social network.

Ieri Nintendo ha monopolizzato l'attenzione mediatica con diversi eventi e presentazioni per annunciare l'arrivo di Wii U (Nintendo Wii U arriva il 30 novembre, ecco prezzi e dettagli). Oggi si continua a parlare delle numerose novità svelate dall'azienda giapponese e il nuovo Nintendo TVii è uno dei servizi che ha fatto più "rumore".

Nintendo TVii, il nuovo servizio che permette di sfruttare Wii U per guardare la TV in modo innovativo

Il piano dell'azienda è semplicemente geniale: puntare a diventare il centro d'intrattenimento domestico per eccellenza, con videogiochi di qualità prodotti internamente, con un buon supporto degli sviluppatori di terze parti e con un servizio televisivo interattivo, gratuito e incluso in tutte le versioni della console.

Nintendo TVii permette infatti di accedere a Netflix, Hulu Plus e Amazon TV, tre note piattaforme che offrono contenuti televisivi online. Ovviamente per i primi due servizi bisognerà avere il rispettivo abbonamento, ma la cosa interessante è l'interazione che si potrà sfruttare grazie al GamePad.

Il servizio si propone come un vero e proprio social network, che permetterà di scoprire i gusti televisivi dei propri amici e di esprimere i propri consigli su che programmi guardare.

Non mancherà l'integrazione con Twitter per far conoscere al mondo le proprie opinioni in merito a un film o un evento sportivo e la possibilità di parlare con i propri amici all'interno di gruppi definiti dagli utenti. Aggiungete a tutto questo alcune funzioni che permetteranno di conoscere informazioni aggiuntive sui programmi trasmessi e capirete che il potenziale è notevole.

Immaginate di videochiamare i vostri amici mentre guardate tutti insieme (online) l'ultima puntata del vostro telefilm preferito. O di gustarvi un film sulla TV mentre sul GamePad un altro membro del nucleo familiare gioca a Mario, o viceversa.

La scommessa è grossa e il prezzo della console (fissato a 299 euro per la versione base secondo diversi negozi online) potrebbe rappresentare uno scoglio non indifferente. Tuttavia le famiglie che sono in cerca di un dispositivo d'intrattenimento che permetta di giocare con i classici titoli di Nintendo e di fruire di contenuti televisivi online potrebbero essere molto interessate all'acquisto di Wii U.

Per ora non è chiaro se le piattaforme elencate da Nintendo, come Netflix e Hulu Plus, saranno disponibili anche in Italia. Quello che è certo è che l'azienda è riuscita a proporre l'ennesima innovazione, che molto presumibilmente costringerà Sony e Microsoft a stare al passo, almeno per quanto riguarda l'interazione con i propri amici.