Nokia Asha 200, dual-sim con tastiera che costa 99 euro

Nokia Asha 200 sbarca anche in Italia con il suo profilo basic: tastiera, fotocamera da 2 Megapixel, niente touch ma sopratutto dual-sim. Costa solo 99 euro, ma in fondo è pur sempre un GSM/EDGE (900/1800 Mhz). Il sistema operativo di riferimento è Symbian S40.

Nokia Asha 200 è un nuovo smartphone dual-sim disponibile da qualche giorno anche in Italia. Le sue peculiarità fondamentalmente sono tre: consente di passare alla SIM secondaria senza spegnere il cellulare, costa 99 euro e integra una comoda tastiera QWERTY. Insomma, si tratta di un prodotto entry-level espressamente sviluppato per i più giovani e i più attenti ai costi telefonici. 

Asha 200

Le dimensioni sono di 115 x 61 x 14 mm, per un peso complessivo di 105 grammi. Lo schermo è un classico LCD da 2,4 pollici con risoluzione di 320 x 240 pixel. Come avevamo anticipato a ottobre (Nokia Asha: una scelta economica e di colore) è disponibile in otto cromie: Pink, Aqua, Green, Blue, Orange, Graphite, Light Pink e White.

La tastiera QWERTY dovrebbe semplificare e velocizzare l'invio di messaggi ed e-mail agli amici, l'accesso ai social network e l'Instant-messaging. Bisogna comunque tenere conto che si tratta di un cellulare GSM/EDGE (900/1800 Mhz) e che quindi le prestazioni con il traffico dati saranno limitate. La buona notizia è che l'autonomia è notevole: 888 ore in standby, 7 ore di conversazione o 52 ore di riproduzione audio.

Non mancano comunque i supporti Bluetooth e USB, una fotocamera da 2 Megapixel, radio FM e lettore MP3. Nokia Asha 200 integra una memory card da 64 MB, espandibile tramite slot micro-SD (fino a 32 GB). Il sistema operativo di riferimento è Symbian S40.