Nokia denuncia ancora Apple, non per antipatia

Nokia ha avviato un'altra causa in Delaware per violazione di brevetti.

Nokia ha depositato un'altra denuncia nei confronti di Apple per la violazione di 10 brevetti correlati a importanti tecnologie per smartphone e altri dispostivi. Di fatto la causa contiene alcune delle "rimostranze", riguardanti l'iPhone 3G e 3GS, sottoposte alla International Trade Commission.

Apple e Nokia si parlano solo in tribunale


In pratica, Nokia ha deciso di seguire anche l'iter giuridico tradizionale puntando su una Corte Distrettuale del Delaware. Nella denuncia vi sono riferimenti ai brevetti di: un oscillatore presente nell'iPhone, l'assemblaggio di antenna e altoparlante, i numeri telefonici presenti nelle mail direttamente cliccabili per una chiamata, interfaccia multi-input, funzioni di una fotocamera gestite da un solo chip, etc.

Secondo gli esperti per assistere all'esito della controversia bisognerà aspettare almeno il 2011, ma è evidente che a quella data Apple avrà sicuramente rilasciato almeno una versione (se non di più)  dell'iPhone totalmente aggiornata.