Notebook MSI GE60 e GE70 per giocare e spendere poco

Saranno disponibili a breve i nuovi notebook MSI GE60 e GE70 indirizzati agli appassionati di videogiochi. Sono entrambi sistemi di fascia più bassa rispetto modelli della serie GT, si suppone quindi che anche i prezzi saranno più accessibili.

MSI ha annunciato il GE60 e il GE70, due nuovi portatili di fascia alta per videogiocatori, equipaggiati con processori Intel quad-core della famiglia Ivy Bridge e chip grafico Nvidia GeForce GT 650M.

Il GE60 è contraddistinto dallo schermo da 15,6 pollici Full HD (1920 x 1080 pixel), mentre il top di gamma è il Ge70 da 17,3 pollici alla stessa risoluzione. Il peso di questi superportatili è rispettivamente di 2,5 e 2,8 chilogrammi, che è abbastanza contenuto nell'ambito dei prodotti da gioco, anche se non si può di certo parlare di ultraportatili.

MSI GE60 e GE70

Il resto della dotazione è comune a entrambi e prevede fino a 8 GB di RAM DDR3-1600 - poca cosa in confronto ai 32 GB previsti da Alienware per i suoi nuovi bolidi, anche con moduli da 1866 MHz. Rispetto a questi ultimi c'è anche da denotare una carenza nelle opzioni di configurazione per i dischi fissi: MSI prevede "solo" modelli standard da 500 o 750 GB da 7200 RPM. Lo spazio tutto sommato è accettabile anche se lontano da 2 TB di Alienware, ma la mancanza SSD per chi se le può permettere tiene più basso il profilo di questi prodotti.

Nulla da eccepire invece sulla dotazione grafica, che si fonda sul GeForce GT650M (2 GB GDDR5). Alienware non ha svelato la sigla esatta dei prodotti che intende installare, mentre Toshiba per il Qosmio ha fatto sapere che i top di gamma avranno 3 GB di memoria grafica.

Sulla carta la configurazione di questi due prodotti non è di fascia alta, ha tutta l'aria di una soluzione di compromesso per chi vuole giocare bene senza spendere una salasso per il notebook. Non a caso qualche tempo fa la stessa azienda ha annunciato una coppia di prodotti di fascia alta: il GT60 e il GT70, con Kepler e RAID SSD, con prezzi superiori ai 2000 euro. I due prodotti della gamma GE sono quindi i benvenuti per chi non si può permettere i prezzi pazzeschi delle gaming machine di fascia alta, senza dover fare troppe rinunce in termini di prestazioni.

MSI GE60 e GE70 - Clicca per ingrandire

I nuovi modelli beneficiano comunque di molte delle caratteristiche dei prodotti MSI al top di gamma, come la tecnologia TDE (Turbo Drive Engine technology) per far impennare le prestazioni durante i giochi più impegnativi overcloccando il processore e aumentando contestualmente la velocità di rotazione delle ventole per scongiurare problemi di surriscaldamento.

Le schede tecniche dei nuovi notebook MSI

Anche in questo caso, infine, ritroviamo la tastiera progettata con SteelSeries che è rinforzata ad hoc per supportare anche le fasi più concitate di gioco, tasti funzione riposizionati per una maggiore comodità d'uso durante i giochi e retroilluminazione regolabile.

Per quanto riguarda la connettività rispondono all'appello Wi-Fi b/g/n, Bluetooth 4.0, lettore per le schede SD, MMC, MS, MS Pro e xD. Non mancano poi USB 3.0, VGA, HDMI e la rete Ethernet ad alta velocità.