Nuovo HP Spectre, notebook da sogno anche con schermo OLED

Uno Spectre da 15,6 pollici, uno con schermo OLED, una soluzione business elegantissima e altri modelli pensati per la produttività ma validi anche per l'uso personale. Questa la nuova proposta di Hewlett-Packard per quanto riguarda i notebook, con grande varietà anche nei prezzi.

HP ha presentato una nuova gamma di computer portatili al CES 2016 di Las Vegas, che include la nuova versione dell'ultrabook Spectre 360, cinque modelli Elitebook e nuovi membri della famiglia Pavilion. Con questi nuovi computer HP apre il 2016 con un catalogo aggiornato che cerca di rispondere alle esigenze più svariate, la cui punta di diamante è naturalmente lo Spectre 360. 

HP Spectre 360 2016

Lo Spectre 360 mostrato al CES 2016 è uno notebook da 15,6 pollici, e le maggiori dimensioni sono sicuramente la differenza più evidente rispetto ai modelli proposti l'anno scorso. Questo schermo più grande ha una risoluzione 4K (3820x2160), e il computer ripropone tutte le qualità già viste nel modello che abbiamo provato qualche mese fa.

Il nuovo modello naturalmente usa i processori Intel di ultima generazione (Core i5 o Core i7), SSD fino a 512 GB e opzionalmente grafica Intel Iris. HP ha provveduto anche alla qualità audio, con quattro altoparlanti Bang&Olufsen insieme ad alcuni software specifici.

HP+Spectre+x360+15 multiple+modes
HP Spectre 360

Come il modello più piccolo anche questo è un convertibile, e con un peso pari a 1,8 Kg è anche piuttosto leggero. Nonché sottile, con uno spessore di 15,9 millimetri. A bordo troviamo anche 3 porte USB 3.0, una USB-C, mini DisplayPort, HDMI e jack audio. Tutto considerato non è nemmeno carissimo, con un prezzo di partenza fissato a 1.399 euro.

Resterà in catalogo anche al versione da 13,3 pollici, naturalmente con hardware aggiornato. Per il modello più piccolo arriva inoltre la possibilità di scegliere uno schermo OLED. Con questa scelta naturalmente il prezzo sale, ma il peso si riduce di 50 grammi. Tra le opzioni anche un SSD da 1 terabyte. HP non ha comunicato informazioni riguardo al prezzo.

HP Pavillion X2

Dal design ancora più estremo, il nuovo Pavilion X2 è un netbook notebook con schermo da 12 pollici, che si aggiunge a quello da 10 pollici già in catalogo. Si tratta di un due in uno con tastiera sganciabile e schermo FullHD (3:2). Ci sarà un minimo di scelta riguardo alla CPU – sempre Intel Core M – per la dimensione dell'unità SSD (128 o 256 GB) e la RAM (4 oppure 8 GB).

Pavilion X2
HP Pavilion X2

Quanto a connettività, il nuovo HP Pavilion X2 offre solo due porte USB-C, e chi vuole di più dovrà procurarsi un adattatore esterno – come accade per esempio con il MacBook di Apple. Rispetto al prodotto di Cupertino tuttavia il prezzo è molto diverso: l'HP Pavilion X2 sarà disponibile da gennaio, a partire da 699 euro.

HP EliteBook Folio

Tra i nuovi EliteBook il prodotto più appariscente è senz'altro il Folio, un notebook da 12,5 pollici che punta sul design compatto, sottile e leggero. Anche in questo caso abbiamo solo due porte USB-C, e chi vuole di più dovrà comprare un adattatore separatamente.

hp20151013559 1
HP EliteBook Folio

Si tratta di un prodotto di classe enterprise, diretto alle aziende, ma è anche molto bello da vedere – grazie anche a un design praticamente senza cornici come quello dello Spectre, o allo chassis in alluminio. Lo schermo inoltre può ruotare di 180 gradi trasformando l'EliteBook in un tablet Windows 10, da usare per esempio durante una presentazione.

L'EliteBook Folio non ha ventole e promette fino a 10 ore di autonomia. Integra anche quattro altoparlanti sviluppati con Bang&Olufsen, che secondo HP possono bastare per una teleconferenza o per una presentazione in una sala riunioni, con un suono potente e chiaro. Ci sono tasti dedicati per avviare o chiudere una chiamata, e uno per aprire il calendario.

Un design tanto estremo è possibile solo se i componenti non scaldano troppo, e infatti su questo notebook troviamo un Intel Core M, senza possibilità di cambiarlo. Le prestazioni non saranno quindi il punto di forza di questa macchina.

Il nuovo HP EliteBook Folio offre poche opzioni per quanto riguarda la configurazione: sostanzialmente si può scegliere solo se avere uno schermo normale (fullHD o 4K) o un touchscreen (solo FullHD). Sarà disponibile a marzo 2016, con prezzi a partire da 999 euro.

HP EliteBook 800 G3

Gli EliteBook 820, 840 e 850, invece, sono tre varianti dello stesso computer, diversi per dimensioni: 12.5, 14 e 15.6 pollici di diagonale, rispettivamente. In tutti i casi si può scegliere tra risoluzione HD, FullHD o QHD, con o senza touchscreen. Anche in questo caso diverse opzioni di processor Intel, e nel caso dell'EliteBook 850 si può aggiungere anche la GPU AMD Radeon R7 M365X. Con hard disk magnetico si può arrivare fino a 1 TB di spazio, mentre con SSD fino a 512 GB.

EliteBook 001
HP EliteBook

Si parte da 799 euro per la variante più economica, e i nuovi HP EliteBook 800 G3 si potranno comprare a partire da questo mese.  

HP EliteBook 1040 G3

Per chi vuole un design elegante come quello del Folio ma senza rinunciare a un minimo di potenza, poi, c'è l'EliteBook 1040 G3. È un notebook da 14 pollici con chassis in alluminio, un po' più pesante ma con un processore più potente. Anche in questo caso abbiamo altoparlante Bang&Olufsen, coadiuvati da software specifici per migliorare la qualità audio.

Il nuovo HP EliteBook 1040 G3 sarà disponibile da gennaio 2016, con prezzi a partire da 899 euro.