Nuovo iPad: le tariffe di 3 Italia, Vodafone e TIM

Da oggi il Nuovo iPad è disponibile in tutti i negozi e in abbonamento con gli operatori 3 Italia, Vodafone e TIM. Si tratta di soluzioni a 30 mesi. TIM offre la soluzione più vantaggiosa: 24 euro al mese con 1 GB di traffico dati.

Le tariffe italiane del Nuovo iPad sono state svelate da 3 Italia, Vodafone e TIM. Si tratta di offerte per lo più in abbonamento a 30 mesi. Ovviamente chi vuole acquistarlo senza contratto mobile potrà farlo negli Apple Store e presso i rivenditori. In ogni caso è confermata per l'Italia e gli altri paesi europei la mancanza del supporto LTE.

3 Italia consente due opzioni di acquisto per il Nuovo iPad: a rate con carta di credito o con Finanziamento Compass. La soluzione a rate offre il tablet a partire da 0 euro con l'Abbonamento Tre.Dati Plus che mette a disposizione 1GB/giorno a fronte di un canone mensile di 29 euro. In ogni caso è richiesto un anticipo (di 99 euro per la versione 16GB, di 199 euro per versione 32 GB e di 299 per versione 64 GB) che verrà restituito in fattura come sconto sull'imponibile in 30 mesi a partire dalla seconda fattura.

3 Italia Nuovo Ipad

La soluzione con finanziamento offre il dispositivo con l'Abbonamento Web Free che mette a disposizione 10 MB/giorno a fronte di un canone mensile di 1 euro. Al canone si aggiunge la rata Compass (di 19 euro per la versione 16 GB, di 24 euro per la versione 32 GB e di 29 euro per la versione da 32 GB). La rata finale è a carico del cliente (179 euro con Nuovo iPad da 16 GB, NdR.). Superata la soglia giornaliera, è possibile acquistare ulteriore traffico al costo di 90 cent/500 MB.

Vodafone prevede una soluzione ad abbonamento con vincolo contrattuale di 30 mesi. L'abbonamento mensile cambia in relazione non solo al modello, ma anche al tipo di contratto 3G abbinato. Con Internet Super (3 GB al mese fino a 7.2 Mbps) si pagano 29 euro al mese a prescindere dalla versione, ma cambia il contributo iniziale: 0 euro per il 16 GB, 99 euro per il 32 GB e 199 euro per il 64 GB. Se si vuole disporre di una maggiore quantità dati mensile oppure semplicemente approfittare della connettività HSPA+ da 43,2 Mbps si è obbligati a scegliere l'opzione Internet Speed che fa salire l'abbonamento mensile a 35 euro al mese.

Vodafone Nuovo iPad - Clicca per ingrandire

In caso di recesso anticipato è previsto un corrispettivo di 120 euro più 16 euro per ogni mese restante in caso di acquisto con l'offerta Super e di 250 euro più 10 euro al mese in caso di acquisto con l'offerta Speed.

TIM ha previsto numerose opzioni basate su abbonamento da 30 mesi. Il Nuovo iPad da 16 GB è disponibile a 24 euro al mese con l'opzione Tutto Tablet 1 GB, 29 euro al mese con l'opzione Tutto Tablet 5 GB e 34 euro con l'opzione Tutto Tablet Senza Limiti. I nomi delle opzioni ovviamente sono riferiti alle soglie mensili di traffico. Da rilevare che per "senza limiti" si intendono 10 GB al mese, dopodiché la velocità di navigazione si riduce a 64 kbps. Nel caso si preferisca il Nuovo iPad da 32 GB l'abbonamento mensile sale di 5 euro (rispetto a quello da 16 GB), mentre per il Nuovo iPad da 64 GB oltre a questo plus bisogna pagare un contributo iniziale di 99 euro.

TIM Nuovo iPad - Clicca per ingrandire

Indicativamente l'offerta migliore per mettere le mani sul Nuovo iPad è quella di TIM: 24 euro al mese per la versione da 16 GB con 1 GB di traffico dati. La soglia sembra bassa ma in base ai dati in nostro possesso gli utenti italiani mediamente non superano i 500 MB al mese, a dimostrazione che si fa un ampio uso delle reti Wi-Fi domestiche e presenti negli uffici. Interessante anche la soluzione Compass proposta da 3 Italia che porta l'abbonamento a 20 euro al mese (10 MB/giorno e dispositivo), ma in questo caso il costo finale raggiunge i 600 euro.  

Il nostro consiglio in ogni caso, prima di procedere con gli acquisti, è di accedere alle rispettive pagine dei vari operatori e concentrarsi sulle note in piccolo pubblicate a piè pagina.

Aggiornamento. Nei commenti abbiamo notato che la scelta di evidenziare la proposta TIM non è condivisa. 3 Italia effettivamente con pochi euro in più (5 euro al mese) offre 1 GB di traffico dati al giorno, contro il singolo GB mensile di TIM. Vero, però bisogna sottolineare almeno due elementi. Il primo è che il consumo medio mensile del traffico dati tablet degli italiani non supera i 500 MB. Il secondo è che se si pensa a una fruizione video in movimento (l'unica che parrebbe giustificare un traffico così elevato) bisogna ricordare i limiti di copertura imposti da 3 - il roaming sugli altri operatori non è incluso nel pacchetto. A conti fatti la differenza tra le soluzioni è di 150 euro, considerati i 30 mesi di abbonamento. A voi la scelta.