Nvidia, giochi come i film con un nuovo algoritmo

Nvidia e l'Università Williams College hanno realizzato un algoritmo per la gestione della luce nei videogiochi che promette grande efficienza: prestazioni elevate e immagini fantastiche, al livello di un film.

Un nuovo algoritmo migliorerà drasticamente la qualità grafica, portandola al livello di un film. A sviluppare la nuova tecnologia è Nvidia, insieme all'Università privata Williams College.

Le forze congiunte di Morgan McGuire, assistente professore del Williams College, e del dottor David Luebke di Nvidia, hanno portato alla realizzazione di un nuovo metodo per elaborare la luminosità e le fonti di luce.

Scenari alla Avatar nei videogiochi del futuro?

"Oggi la luce viene inserita in un mondo 3D e poi riprodotta in pixel nell'immagine finale. Il nuovo metodo inverte questo processo. La luce viene inserita al di sopra del mondo di gioco e all'interno dell'immagine. Questa nuova tecnica è molto più veloce della precedente", riporta il sito TG Daily.

Il nuovo algoritmo dovrebbe fare la sua comparsa nei giochi entro due anni.