OCZ SPD-Z: parametri memorie "fai da te"

OCZ mette a disposizione un'utility per modificare i parametri SPD delle proprie memorie

OCZ presenta la nuova tecnologia proprietaria SPD-Z, un sistema che permetterà agli appassionati di riprogrammare l'SPD delle proprie memorie per ovviare a problemi di compatibilità e raggiungere massimi livelli di stabilità e prestazioni.

Il Dr. Michael Schuette, VP of Technology Development di OCZ Technology, ha affermato: "La modifica dell'hardware e dei firmware sono degli strumenti necessari per permettere agli OEM di differenziarsi dai concorrenti, ma spesso ciò avviene a discapito della compatibilità. La soluzione di OCZ a questo problema si chiama SPD-Z, una tecnologia che permetterà agli utenti di selezionare dei valori personalizzati per ottimizzare l'interazione tra motherboard e memorie".

Il primo beta test pubblico di SPD-Z è disponibile per il download dal forum di supporto tecnico dell'azienda a questo link: SPD-Z.