Patch per Rage su PC, Carmack preferisce le console

Id ha reso disponibile una patch per la versione PC di Rage che corregge i principali difetti e aumenta il numero di impostazioni grafiche. Anche i produttori di schede video sono al lavoro. La causa dei problemi secondo l'azienda sono le limitazioni hardware e bug relativi ai driver. Nessun grosso problema per la versione console, privilegiata in fase di sviluppo, come ammette il fondatore dell'azienda John Carmack.

Id Software ha distribuito una grossa patch per la versione PC di Rage, tormentata da bug e da evidenti difetti grafici che hanno macchiato l'uscita dell'atteso sparatutto. L'aggiornamento introduce nuove opzioni come il VSync, il Texture Caching e il filtro anisotropico, e corregge diversi problemi relativi ai driver e ad alcuni glitch grafici.

Id ha pubblicato una patch che dovrebbe risolvere qualche "problemino" con la versione PC di Rage

Valve ha accompagnato la nuova patch con un comunicato (che si può leggere sul sito web di Steam, in inglese) dove spiega le motivazioni di questi problemi. "La release originale di Rage non offre molte opzioni grafiche agli utenti perché alcune di queste impostazioni non funzionerebbero su alcune configurazioni a causa di limitazioni hardware e/o bug relativi ai driver", si legge nel comunicato.

"Questa patch aggiorna le opzioni grafiche e presenta diverse nuove impostazioni qualitative e prestazionali, tuttavia non tutti gli utenti potrebbero essere in grado di migliorare la configurazione", spiega Id Software adducendo la colpa ancora una volta a limitazioni di natura hardware e a bug collegati ai driver video non meglio specificati.

In parole povere, un aggiornamento che aggiusta la situazione ma che non risolve tutti i problemi riportati dagli utenti. Fortunatamente anche i produttori di schede video stanno correndo ai ripari con nuove versioni dei driver. AMD ha offerto una momentanea soluzione (Battlefield 3 e Rage, pezza per chi ha una Radeon) mentre Nvidia suggerisce di usare il pacchetto 285.38 beta.

"La versione di Rage per Xbox 360 e PS3 è incredibilmente solida e senza grossi bug, sfortunatamente abbiamo avuto qualche guaio con i driver grafici, una situazione che ha causato diversi problemi e che ha generato frustrazione nei nostri fan su PC", ha dichiarato Tim Willits, direttore creativo di Rage. "Tutti quanti qui in Id Software sono arrabbiati dalla situazione e stiamo lavorando sia con AMD sia con Nvidia per aiutare a identificare i problemi e a risolverli grazie a nuovi driver", assicura Willits.

Anche John Carmack, lo storico leader di Id, ha commentato la situazione, soffermandosi sull'eterno confronto che riguarda lo sviluppo per PC e console.

"Si può scegliere di realizzare un gioco basandosi sulle specifiche di un PC di fascia alta, e farne una versione per console che fallisca nel raggiungere l'eccellenza nel design. Oppure, si può progettare un gioco pensando alle caratteristiche delle console e incrementare la qualità su configurazioni PC di fascia alta. Noi abbiamo scelto quest'ultima soluzione", ammette Carmack che continua sparando una pesante sentenza.

Carmack non usa mezzi termini, i PC non sono la piattaforma leader per i videogiochi - Clicca per ingrandire

"Non consideriamo i PC come la piattaforma leader per i giochi. Quest'affermazione farà arrabbiare alcune persone, ma è difficile da spiegare in altre parole; entrambe le versioni di Rage per console avranno un pubblico maggiore rispetto a quella per PC", dichiara Carmack, che conclude il suo discorso spiegando il suo punto di vista sulla qualità dei giochi moderni.

"Anche se un PC di fascia alta è quasi dieci volte più potente di una console la maggior parte della qualità di un gioco deriva dagli sforzi nella fase di sviluppo, non dalla tecnologia su cui si basa". Dichiarazioni destinate a far molto rumore e far crescere un po' di "Rage" negli amanti del gaming su PC.