PlayStation 3, prezzi in calo nell'aprile 2009?

L'analista Michael Pachter della Webdush Morgan prevede un taglio dei prezzi della PlayStation 3 a partire dall'aprile 2009.

Nonostante Sony abbia sempre cercato di smorzare i toni su un possibile taglio di prezzo della PlayStation 3, l'analista Michael Pachter della società Webdush Morgan prevede un cambio di rotta già a partire dall'inizio del prossimo anno fiscale (aprile 2009).

Questa previsione coincide con le recenti indiscrezioni che indicavano il mese di marzo come possibile periodo di riferimento per un taglio dei prezzi. Indiscrezioni che, secondo le fonti, giungevano direttamente da un briefing interno Sony, nel corso del quale erano anche stati svelati i primi trailer di God of War III e Uncharted 2 (guarda caso mostrati entrambi al pubblico il mese successivo).

Attualmente, Sony vende due modelli della sua console: uno munito di hard disk da 80 GB (399 euro) e un altro fornito con un HDD da ben 160 GB (449 euro). Entrambi sono prezzi consigliati.

Patcher ha inoltre aggiunto che per quest'anno fiscale, Sony ha la necessità di mantenere inalterati i prezzi del suo sistema per generare dei profitti, come ha infatti più volte sbandierato il suo presidente, Howard Stringer.