Realtà virtuale, guanti interattivi come Minority Report

Palm Labs sta sviluppando un guanto con feedback aptico simile a quello di Minority Report da usare per le esperienze di realtà virtuale e realtà aumentata.

Vi ricordate Minority Report, il film in cui Tom Cruise usava tecnologie avveniristiche e guanti che permettevano d'interagire con schermi di sofisticati computer usando la punta delle dita? Ora questi guanti potrebbero diventare realtà.

minority report

Merito del progetto di Palm Labs, una startup statunitense che sta sviluppando un guanto con feedback aptico da usare per le esperienze di realtà virtuale e realtà aumentata, e in grado di reagire alla forma degli oggetti.

L'azienda spiega di aver realizzato prototipi funzionanti, anche se non saranno compatibili con i giochi attualmente disponibili sul mercato.

Tuttavia, permetteranno di sfruttare "nuovi tipi d'interazione, che non esistono ancora", come si legge nell'intervento scritto su Reddit dal boss di Palm Labs. L'idea è di realizzare inizialmente un kit di sviluppo per Unity, per poi affiancare il supporto all'Unreal Engine in un secondo momento.

Purtroppo il fondatore dell'azienda sostiene di non poter mostrare al pubblico il design del guanto e l'interfaccia, elementi che saranno svelati a tempo debito. Vi piacerebbe usare un dispositivo come questo insieme all'Oculus Rift?