Samsung è pronta con un televisore OLED da 55 pollici

Dopo i primi sample mostrati al CES, Samsung ha mostrato i primi esemplari di produzione del modello ES9500, il primo OLED della casa coreana. Si tratta di un prodotto da 55 pollici.

Samsung ha già mostrato in occasione del CES 2012 un prototipo di schermo OLED da 55 pollici, ma ora ha mostrato gli esemplari di produzione, segno che ormai l'introduzione sul mercato è vicina

È accaduto in occasione della World's Fair in Corea, e il modello in questione si chiama ES9500. Cinquantacinque pollici di diagonale zeppi di pixel OLED, che hanno già dimostrato sugli schermi dei cellulari le loro doti in termini di colore: gamut più ampi - Samsung parla di un 20% in più rispetto alla tecnologia LCD - e neri più profondi, poiché come accade con i plasma, quando il pixel è spento l'emissione luminosa è esattamente pari a zero. Da questo fatto emerge un rapporto di contrasto potenzialmente "stratosferico".

Il televisore integra non solo le funzioni Smart TV e di controllo tramite voce e gesti, presenti anche su altri modelli già recentemente introdotti come anticipato in questa news, ma anche un'innovativa funzione di visione separata / contemporanea grazie alla tecnologia 3D. 

In pratica, analogamente a quanto avviene con la console PS3 di Sony, due osservatori seduti davanti allo stesso schermo e muniti di occhiali 3D possono guardare due scene diverse; in questo caso, 2 programmi diversi (Smart Dual View technology).

Dubitiamo che una simile tecnologia sarà mai confortevole e riposante per l'osservatore, ma certo non si può negare la vocazione all'innovazione di Samsung!

Il televisore sarà anche aggiornabile, analogamente alla gamma 2012 di HDTV. Purtroppo, non sono stati ancora diffusi né date di consegna nei punti vendita né, tanto meno, prezzi di listino - ma si vocifera all'incirca 9mila dollari.