Samsung NX20, NX210 e NX1000: mirrorless Smart Wi-Fi

Samsung declina l'attuale NX200 in tre forme diverse, tutte dotate di connettività Wi-Fi. Le NX 20, NX210 e NX1000 saranno le prime mirrorless sul mercato a integrare questa funzione.

Come anticipato in questa news, a cui rimandiamo anche per una presentazione delle funzioni Smart Wi-Fi, Samsung ha annunciato tre nuove mirrorless Wi-Fi compatibili: si tratta della NX20, della NX210 e della NX1000. Le prime due vanno ad aggiornare modelli esistenti (NX11 e NX200), la terza va invece ad ampliare la gamma verso il basso, proponendosi a un prezzo inferiore. 

Samsung NX20

Dal punto di vista tecnico, tutti e tre i modelli hanno molto in comune con l'attuale NX200, che rappresenta oggi l'ultima evoluzione della piattaforma NX e offrirà ai tre nuovi modelli sensore (un CMOS APS-C da 20.3 Mpixel) e buona parte dell'elettronica. Secondo le indiscrezioni, i tre nuovi modelli beneficeranno di una circuiteria raffinata e saranno tutte un po' più veloci e reattive, ma è fuori discussione che la vera novità, rispetto alla NX200, è data dall'introduzione delle funzioni Smart Wi-Fi.

Samsung NX20

La NX20, top di gamma, si presenta con un design che rimanda a una piccola reflex, con display orientabile AMOLED da 3 pollici e 614.000 punti e mirino elettronico SVGA. Qualche pulsante aggiuntivo sul corpo macchina - scelta della modalità esposimetrica, compensazione e blocco AEL - la indirizzano a un pubblico evoluto. Altre caratteristiche esclusive della NX20 sono la presenza del flash integrato e il design del display senza intercapedine d'aria tra il pannello e lo schermo protettivo (Clear display).  

Dentro al corpo macchina, le differenze con i modelli inferiori si riducono invece a un otturatore più performante che arriva a 1/8000 sec anziché a 1/4000 sec. Il prezzo al pubblico sul mercato USA sarà di 1100 dollari, per cui ci aspettiamo un prezzo in Italia tra i 1000 e 1100 euro.  

Samsung NX210

La NX210, per quanto detto poco sopra, è la più simile all'attuale NX200 (presto in prova) da cui si differenzia essenzialmente per la connettività Wi-Fi. Rispetto a quest'ultima guadagna un fps in più nello scatto continuo, passando da 7 a 8, ma con gli stessi limiti sul numero di scatti, pertanto l'affinamento è veramente minimo. Rispetto alla NX20, manca del display orientabile e offre una scala di tempi ridotta di uno stop. Verrà offerta sul mercato americano a 900 dollari, il che significa per l'Italia un prezzo non molto diverso dall'attuale NX200, offerta di listino a poco meno di 850 euro.

Samsung NX100

Infine, la NX1000 si presenta con un design molto simile alla NX200/210 ma con corpo in plastica anziché in metallo, e il display è sempre da 3 pollici ma non di tipo AMOLED; la risoluzione è comunque molto buona: 921.000 punti.

Essendo il corpo macchina della NX1000 disponibile in vari colori, per questo modello sono disponibili anche ottiche 20-50mm "in tinta". Il 20-50mm sarà, a proposito, parte del kit base della NX1000, mentre gli altri 2 modelli dovrebbero essere offerti con il 18-55mm che già accompagna la NX200. Purtroppo, non è stato annunciato il prezzo della NX1000, che sarebbe stato il dato più interessante dei tre. La NX1000 sarà anche disponibile con un leggero ritardo, a partire da luglio.