Sigma svela APO 180mm Macro F2.8, lente full frame 1:1

Sigma ha prodotto un nuovo obbiettivo per appassionati di macrofotografia. Il nome completo è Sigma APO Macro 180mm F2.8 EX DG OS HSM, e si segnala per la grande luminosità massima e il rapporto di ingrandimento 1:1 a 47 cm.

Il nuovo Sigma APO Macro 180mm F2.8 EX DG OS HSM è un obbiettivo macro compatibile con reflex full-frame o APS-C, con schema ottico composto da 19 elementi in 14 gruppi, tra cui 3 lenti FLD a bassa dispersione per ridurre le aberrazioni cromatiche.

Assicura un rapporto di ingrandimento 1:1 a una distanza di messa a fuoco di 47 cm, sensibilmente superiore a quella ottenibile con focali inferiori.

La luminosità massima f/2.8 è un doppio pregio: consente di abbassare il tempo di scatto e di ottenere profondità di campo particolarmente ridotte. Il diaframma è a nove lamelle circolari.

Tra le altre caratteristiche dell'ottica, segnaliamo la stabilizzazione (OS), accreditata di 4 stop, e il motore  Hyper Sonic Motor (HSM).

Annunciato per il momento per il solo attacco Sigma, speriamo che verrà presto prodotto con altri attacchi a un prezzo di listino non troppo lontano dai 1500 dollari (come il "fratello minore" da 150mm).