Stardew Valley, l'indie del momento che spopola su Steam

Stardew Valley è la rivelazione del momento su Steam, grazie al suo gameplay ibrido tra Harvest Moon e Terraria.

Stardew Valley è la rivelazione indie della settimana su Steam. Il gioco ha infatti scalato le classifiche di vendita sulla piattaforma di Valve, posizionandosi per tutta la settimana sotto le prenotazioni di The Division.

Stardew Valley

Lo sviluppo è iniziato nel 2012, e da allora il gioco ha raccolto un numero crescente di consensi, grazie ad aggiornamenti costanti e in linea con i feedback della community.

Considerando che il prodotto è frutto della fatica di un solo sviluppatore, che tra l'altro ha sempre dichiarato di rifiutare l'approccio crowdfunding, il risultato attuale non può che dirsi eccezionale.

Il gioco ha catturato l'attenzione di gamers e critica grazie ad uno stile particolare che richiama il classico Harvest Moon di Nintendo, arricchito con caratteristiche e features di titoli come Terraria, Animal Crossing e simili.

L'obiettivo principale è la gestione della propria fattoria, ma non mancano momenti in cui dedicarsi all'esplorazione di dungeon, alla pesca e alla conquista della propria anima gemella.

Il gameplay, a prima vista semplice, si rivela intrigante e per nulla scontato grazie alla presenza di elementi di difficoltà che limitano il giocatore, spingendolo ad un uso attento ed oculato di risorse e tempo.

Stardew Valley, pubblicato il 26 febbraio e già aggiornato alla versione 1.04, è disponibile su Steam e su GOG al prezzo di 13,99 Euro.