Tiscali e Huawei: 100 Mbps grazie all'ultimo miglio LTE

Tiscali e Huawei hanno siglato un accordo per portare servizi 100 Mbps sul territorio italiano entro due anni, sfruttando la tecnologia LTE-TDD.

Tiscali, grazie a un accordo con Huawei, ha intenzione di fornire servizi ultra-broadband a 100 Mbps sfruttando la tecnologia Wireless-fiber to the X. In pratica verrà impiegata la tecnologia LTE per il cosiddetto "ultimo miglio".

A partire dal terzo trimestre 2016 e per i prossimi 2 anni verranno realizzate 1250 Base Station su tutto il territorio nazionale. La tecnologia di riferimento si chiama LTE-TDD e si basa sulla frequenza 3,5 GHz.

huawei paving the way to 5g 8 638

"Long Term Evolution Time Division Duplex è una tecnologia mobile di trasmissione dati che segue gli standard internazionali LTE e sviluppata per le reti 4G", puntualizza Tiscali. "È una tecnologia di rete che utilizza una sola frequenza per trasmettere, e lo fa a divisione di tempo, ovvero in alternanza tra upload e download dei dati con una ratio di adattamento dinamico sulla base della quantità di dati scambiati". La promessa è di fornire un servizio che consentirà di poter godere di streaming ad alta definizione come il 4K.

Tiscali e Huawei procederanno insieme sia sul fronte tecnico che commerciale. Per ora è stato siglato un memorandum di intenti, ma manca ancora all'appello un "partner finanziatore per buona parte degli investimenti".

tdd lte

"Abbiamo trovato in Huawei una società di alto livello, sia come fornitore di soluzioni di rete che come partner tecnologico, in grado di disegnare già oggi con noi le risposte alle necessità del futuro. L'Italia ha bisogno di un'infrastruttura di rete di nuova generazione, e il Fixed Wireless Broadband su tecnologia LTE nella frequenza 3.5 GHz, in rapido consolidamento in molti paesi, si è dimostrata la soluzione più efficace per prestazioni e convenienza laddove è stata implementata", ha dichiarato Riccardo Ruggiero, AD di Tiscali.

"Grazie a questo accordo, anche Tiscali offrirà il meglio sul territorio italiano".