TV Panasonic Viera UHD 4K, una delizia per gli occhi

Panasonic rilancia con la sua nuova linea TV Viera UHD 4K. Svetta il DX900, il primo al mondo con certificazione Ultra HD Premium.

Panasonic ha presentato a Francoforte, durante la sua kermesse, la nuova gamma di TV VIERA LED UHD 4K. Fra le caratteristiche chiave non solo l'Ultra HD 4K, ma anche il supporto HDR (High Dynamic Range). Per il nuovo top di gamma Full LED DX900 si parla anche di certificazione Ultra HD Premium, certificazione 4K THX e chipset Studio Master HCX+ ad altissima precisione. Perfetto insomma per essere abbinato al nuovo Ultra HD Blu Ray player Panasonic UB900, presentato al CES di quest'anno.

DX900
DX900

Le prestazioni HDR sono condivise da tutti i modelli della gamma DX: oltre al DX900, anche i DX800, DX780, DX750, DX730 e DX700. Tratto comune anche un rinnovato design che si esprime al massimo sul DX800, caratterizzato da un ricercato telaio freestyle.

Panasonic ha dotato il DX900 di un nuovo algoritmo di compensazione cromatica, che fino a poco tempo fa veniva impiegato solo sugli schermi professionali del cinema. "L'algoritmo aumenta la precisione dei colori sullo schermo perché permette di riprodurre sfumature e tonalità all'interno dello spazio standard Rec.709, a qualsiasi livello di luminosità", sostiene Panasonic.

Non meno importante l'integrazione del Local dimming ULTRA e una struttura a nido d'ape che consentono di ottenere picchi di luminosità (fino a 1000 nit) e profondità di neri richiesti per una visione HDR di alto livello. "La struttura a nido d'ape divide lo schermo in centinaia di aree  formate da cluster luminosi controllati individualmente. Queste zone sono isolate tra loro, per eliminare eventuali dispersioni di luce che si traducono in un 'alone luminoso' attorno agli oggetti più brillanti", spiega l'azienda.

Firefox OS
Firefox OS

Notevole anche la semplicità della nuova versione aggiornata di Firefox OS, che su tutta la gamma UHD consente una gestione veloce e personalizzabile di canali TV, App, video, siti web e contenuti.

Il DX800 sarà disponibile entro fine mese nelle versioni 58 pollici (3990 euro) e 65 pollici (4990 euro). Il bundle comprende anche una soundbar con 12 diffusori integrati che si sposa perfettamente con il design del televisore.

DX800
DX800

Il DX800 vanta un design più curato, grazie appunto al nuovo stand, e prestazioni leggermente inferiori. Non mancano però i supporti HDR, la certificazione THX 4K, il nuovo processore Studio Master  HCX, la soundbar e il sistema Firefox OS. Sarà disponibile comunque da maggio nelle versioni 50 pollici (1999 euro) e 58 pollici (2499 euro).