Un nuovo Nintendo DS all'E3, c'è chi ci crede

Nintendo potrebbe presentare un nuovo DS all'E3 2008. Possibilità o semplicemente bufala?

Il Nintendo DS è sul mercato dal novembre 2004 (in Europa, da marzo 2005) e dopo un anno e qualche mese è stato rivisto in quella che è l'odierna versione DS Lite. Da allora, l'azienda è stata capace di vendere la sua console portatile a tonnellata, collezionando circa 27 milioni di pezzi in Giappone e 18 milioni negli Stati Uniti. Pazzesco. E il successo non accenna a fermarsi, sebbene nei negozi ve ne sia una mancanza quasi cronica.

Tuttavia, secondo Hirokazu Hamamura, presidente di Enterbrain - azienda che pubblica la rivista del settore Famitsu - Nintendo potrebbe presentare una nuova versione del Nintendo DS durante l'E3 2008, anzi qualche giorno prima, durante la tradizionale conferenza che l'azienda nipponica tiene il mattino prima dell'inizio della manifestazione, il 15 luglio.

Chiaramente si tratta di una speculazione e per questo Hamamura usa il condizionale. Non sappiamo se la sua dichiarazione si basi su voci di corridoio, un semplice sguardo al mercato oppure alle politiche aziendali degli ultimi anni, che hanno visto Nintendo presentare il Game Boy Advance (2001), il Game Boy Advance SP (2003) e il Game Boy Micro (2005) ogni due anni. Staremo a vedere, anche se visto il successo che il DS ha e può ancora avere, ci risulterebbe difficilmente comprensibile un cambio così repentino.

Nintendo Japan si è limitata a rispondere con un "non abbiamo niente da annunciare", mentre Nintendo of America non è stata disponibile per un commento. Nonostante la poca concretezza dell'indiscrezione, l'idea di un nuovo DS stuzzica, pertanto vi chiediamo: cosa aggiungereste a un ipotetico Nintendo DS 2? Quali sono le mancanze che vedete nell'attuale modello? A voi la parola.