Mobile Word Congress Barcellona 2016

Windows 10 è diventato un aggiornamento raccomandato

Il nuovo sistema operativo di Microsoft è disponibile su Windows Update come aggiornamento raccomandato per gli utenti Windows 7 e 8.1.

Microsoft ha iniziato una nuova fase nella sua opera di moral suasion (persuasione morale) volta a indurre gli utenti Windows 7 e 8.1 a passare a Windows 10. L'azienda ha iniziato a proporre il nuovo sistema operativo come "Aggiornamento Raccomandato" all'interno di Windows Update.

Sul finire dello scorso ottobre Terry Myerson, vicepresidente esecutivo del Windows and Devices Group, aveva annunciato che all'inizio di quest'anno vi sarebbe stato un cambiamento, una modifica che, a seconda delle impostazioni di Windows Update, potrebbe avviare automaticamente il processo di aggiornamento.

windows 10

Poiché si tratta di un update opzionale e non obbligatorio gli utenti Windows possono impedire ai sistemi di aggiornarsi, interrompendo l'installazione. E gli utenti hanno sempre 31 giorni di tempo per annullare l'aggiornamento e tornare al sistema precedente. Windows 10, finora, è stato installato da oltre 200 milioni di utenti e si sta avvicinando a una quota di mercato del 12%.

Secondo le ultime statistiche di Steam relative a gennaio, oltre un terzo dei giocatori che usa la piattaforma digitale di Valve ha adottato Windows 10. La versione a 64 bit è seconda con una quota del 32,77%, mentre quella a 32 bit è installata sull'1,28% dei PC dei giocatori, portando il sistema operativo complessivamente al 34,05%. Il primo sistema operativo per diffusione è Windows 7 a 64 bit con una quota del 34,31%, mentre Windows 7 a 32 bit è al 7,77%.

Nel frattempo procede lo sviluppo di Windows 10 Mobile, con la pubblicazione di un aggiornamento cumulativo sul canale Fast (Veloce) del programma Windows Insider. La build 10586.71 contiene una serie di bugfix e miglioramenti prestazionali che potete approfondire a questo indirizzo.

Microsoft Windows 10 Home Edition Microsoft Windows 10 Home Edition