Windows 8 con Xbox Live, la soluzione definitiva

Xbox Live farà parte di Windows 8. Come già fatto con Windows Phone, il sistema di gaming e distribuzione digitale nato su Xbox supera le barriere della console per arrivare su altri dispositivi.

Windows 8 e Xbox Live saranno una cosa sola. Microsoft ha intenzione di espandere il proprio servizio di gaming multiplayer online e distribuzione digitale anche al prossimo sistema operativo.

"Live sarà costruito all'interno del PC. Sarà un servizio dove avrete tutto il vostro intrattenimento", ha dichiarato Mike Delman, Global Marketing VP della divisione Interactive Entertainment Business di Microsoft. Secondo il dirigente l'integrazione di Xbox Live nei Windows Phone è stata un successo e il prossimo anno all'E3 non si parlerà solo di console e dispositivi tascabili, ma anche di altri prodotti.

Xbox Live, un asso nella manica per Ballmer

"Ci saranno un sacco di somiglianze nel design e nella filosofia di servizio. Che si tratti di noi, Apple o chiunque altro, le persone vogliono essere in grado di navigare attraverso più dispositivi in un ecosistema senza soluzione di continuità, per cui siamo impegnati su questo aspetto. Abbiamo un sacco di asset. Unificare le attività sarà un bene per noi e per i consumatori".

In futuro, secondo Delman, Xbox Live diventerà un sistema pervasivo, che servirà per fruire di molteplici contenuti su più dispositivi. Chissà come sarà l'integrazione in Windows 8 e cosa comporterà in termini di servizi e possibilità. Magari saremo in grado di acquistare contenuti su PC e averli a disposizione su Xbox 360 e Windows Phone (e viceversa), oppure giocare su Xbox contro i videogiocatori PC. Avete proposte da avanzare a Microsoft?