Hot topics:
2 minuti

3CX aderisce al SIP Forum per migliorare lo standard SIP

In qualità di membro attivo del SIP Forum, 3CX contribuirà al miglioramento degli standard aperti e dell'interoperabilità tra gli hardware e i servizi SIP

3CX aderisce al SIP Forum per migliorare lo standard SIP

3CX, sviluppatore di soluzioni UC di nuova generazione basate su software, è entrato a far parte del SIP Forum non solo con l'obiettivo di essere parte attiva nel futuro dello standard SIP ma anche e soprattutto per contribuire allo sviluppo degli standard aperti per la tecnologia SIP.
Il SIP Forum è una nota associazione industriale focalizzata sulla tecnologia SIP. Nel suo nuovo ruolo, 3CX si propone di fornire nuovi impulsi volti a portare ad un livello più elevato l'interoperabilità tra hardware e servizi SIP.

Va osservato che il SIP Forum conduce un programma di certificazione della conformità alle specifiche SIPconnect di prodotti e servizi forniti dalle organizzazioni.

L'obiettivo a lungo termine di tale programma è di aprire la strada ad una migliore interoperabilità tra i prodotti e i servizi basati su SIP su scala globale.

Benché le soluzioni 3CX già supportino SIPconnect v1.1., l'azienda intende sottoporle ai test di certificazione SIPconnect affinché ne sia convalidata la completa aderenza a tutti i requisiti menzionati nella SIPconnect Technical Recommendation v1.1.

Una volta ottenuta la certificazione, ogni centralino IP 3CX può essere collegato a qualunque si servizi  di giunzione  che supporti connettività SIP  certificato secondo i criteri SIPconnect 1.1. In questo modo, ha evidenziato l'azienda,  gli utenti avranno accesso diretto ad una selezione ancora più ampia di operatori SIP.

"Il SIP Forum è un'ottima iniziativa per assicurare standard aperti e l'interoperabilità tra le soluzioni SIP. 3CX è particolarmente fiera di essere entrata a farne parte. In qualità di membro attivo, siamo ansiosi di contribuire ad ulteriori sviluppi degli standard SIP",  ha dichiarato Nick Galea, CEO di 3CX.

 

AREE TEMATICHE
Vuoi ricevere aggiornamenti su #IT Pro?
Iscriviti alla newsletter!