Hot topics:
News su Black Friday 2017
5 minuti

Abbonamento Internet, hai 14 giorni per disdire senza penali

Si chiama diritto di ripensamento e consente a chi si abbona a servizi Internet (e non solo) di disdire il proprio contratto entro 14 giorni senza penali.

Abbonamento Internet, hai 14 giorni per disdire senza penali

Lo sapete che potete disdire un abbonamento Internet residenziale senza alcun costo e senza fornire ragioni, entro 14 giorni dall'attivazione?

 Molti consumatori ne saranno a conoscenza, ma forse non tutti. Si chiama diritto di ripensamento e viene codificato sul codice al consumo come "recesso". Già, le norme non consentono solo la disdetta senza costi in caso di rimodulazione tariffaria ma anche quando si ha un ripensamento.

internet

Spesso accade che circuìti dalle sirene del marketing ci si ritrovi a siglare contratti che poi offrono servizi con prestazioni inadeguate oppure gravi problemi tecnici difficilmente risolvibili. Ecco quindi la soluzione di abbandonare il provider inefficiente, portandosi dietro ovviamente il proprio numero telefonico.

I tre principali operatori, TIM, Vodafone e Fastweb, rendono disponibili sui rispettivi siti moduli di facile comprensione e compilazione da inviare alle sedi legali.

Solo TIM stranamente indica come alternativa la possibilità di invio di un FAX, ma è una modalità che vi sconsigliamo per evitare sorprese. Al massimo va bene "per conoscenza" in abbinamento alla classica raccomandata con ricevuta di ritorno.

Per tutti gli altri operatori, a meno che non vogliate perdervi nei meandri dei loro siti, vi consigliamo di fare una ricerca su Google digitando il suo nome e il termine disdetta. Ad esempio "Tiscali disdetta", e così via.

Recesso con TIM

Il modulo di TIM per il recesso è scaricabile qui, mentre tutte le informazioni correlate sono qui.

Come potete vedere viene richiesta la compilazione di tutti i dati personali e il numero telefonico di riferimento. Dopodiché è sufficiente barrare una o più caselle relative al recesso dei seguenti contratti:

  • attivazione nuova linea
  • passaggio ad altro operatore
  • attivazione offerta/servizio su linea già TIM (e specificare quale e l'eventuale acquisto/noleggio prodotto)

"Il/la sottoscritto/a dichiara di essere informato/a che l'esercizio del diritto di recesso dopo l' avvio del processo di Passaggio in TIM potrebbe comportare la necessità di stipulare un nuovo contratto non essendo garantito il ripristino automatico della situazione contrattuale precedente", ricorda TIM.

Nel casi di vendita/noleggio, i dispositivi devono essere restituiti integri, con gli imballi originali e corredati di tutti gli eventuali accessori tramite spedizione a cura e spese del Cliente all'indirizzo postale Telecom Italia S.p.A. c/o Geodis Logistics - Magazzino Reverse A22 - Piazzale Giorgio Ambrosoli snc - 27015 Landriano PV, senza indebiti ritardi e in ogni caso entro 14 giorni dal giorno in cui è stato comunicato il recesso dal relativo contratto. In alternativa, entro i 20 giorni successivi dalla data di consegna dei beni, è possibile spedire i beni unitamente

internet

Recesso con Vodafone

Il modulo di Vodafone per il recesso è scaricabile qui, mentre le informazioni dettagliate sono qui. L'operatore ricorda nel documento che l'operazione avviene senza bisogno di indicare ragioni e senza penalità. "Dal momento della conclusione del contratto e fino a 14 giorni successivi alla data di consegna dei beni presso il Suo domicilio", si legge nelle informazioni.

Anche in questo caso si può procedere con:

  • cessazione della linea
  • cessazione della linea e rientro in Telecom Italia
  • con portabilità verso Telecom o altro operatore

"In caso di recesso Lei sarà tenuto alla restituzione dei beni forniti da Vodafone, secondo le condizioni previste dall'art. 21 delle Condizioni per il Servizio di Telefonia Fissa erogato tramite rete radiomobile presso uno dei centri di raccolta messi a disposizione da Vodafone. Può trovare le informazioni sul centro di raccolta a Lei più vicino chiamando il numero 800.034.663", puntualizza il documento

Recesso con Fastweb

Il modulo di Fastweb per il recesso è scaricabile qui e tutte le informazioni complete sono qui. Come per gli altri è prevista la compilazione del documento e si ricorda che "se la richiesta di trasferimento del numero da altro operatore non può essere interrotta, o se il numero è già stato trasferito, il recesso dal servizio potrebbe comportare la perdita del numero telefonico e la cessazione di tutti i servizi".

Fra le voci si può scegliere di:

  • voler disattivare tutti i servizi. La richiesta di cessazione del servizio voce comporta la perdita del numero telefonico
  • voler mantenere attivi i servizi. La numerazione del servizio voce rimarrà attiva fino al trasferimento ad altro operatore

Per il trasferimento dei servizi presso altro operatore bisogna "far avviare dal nuovo operatore un processo di trasferimento tramite le procedure di migrazione OLOtoOLO o Number Portability". In tal caso bisognerà fornire al nuovo operatore il codice di migrazione o di portabilità. Nel caso di trasferimento in Telecom Italia, oltre alla procedura di rientro prevista, è possibile far avviare dalla stessa Telecom Italia una delle procedure di trasferimento su indicate.

In sintesi

A 14 giorni di distanza dalla stipula del contratto o dalla ricezione delle apparecchiature che consentono l'attivazione del servizio i consumatori hanno diritto a recedere senza costi. Seguite le istruzioni indicate nei documenti forniti dai singoli operatori e una volta compilati spedite con raccomandata con ricevuta di ritorno. Chi vuole eccellere in zelo può mandare anche gli stessi via FAX per conoscenza.

RIcordiamo che la legge consente di spedire in alternativa alla raccomandata A/R la PEC, che ha lo stesso valore legale. Dispiace rilevare che gli operatori continuano a ostinarsi a non segnalare questa modalità di disdetta, che non solo è più sicura (certifica contenuto, spedizione e ricezione) ma anche molto più economica.

Ecco gli indirizzi:

TIM - telecomitalia@pec.telecomitalia.it

Vodafone - vodafoneomnitel@pocert.vodafone.it

Fastweb - fastwebspa@legalmail.it.

 

 

Vuoi ricevere aggiornamenti su #Telco?
Iscriviti alla newsletter!