L'Aeroporto di Napoli sceglie Paessler per monitorare l'IT

Paessler, azienda specializzata nel monitoraggio e nella gestione delle infrastrutture di rete, ha annunciato che Gesac, società di gestione dell'Aeroporto Internazionale di Napoli, ha scelto PRTG Network Monitor per il monitoraggio dell'intera infrastruttura IT dell'aeroporto.

Prima di adottare la nuova soluzione, ha spiegato l'azienda, il monitoraggio di sensori, campus e infrastrutture dell'aeroporto era affidato a una consolle di management del network e a varie soluzioni applicative di vendor diversi.

Ciò non consentiva un monitoraggio unificato e imponeva il controllo parallelo di diverse soluzioni, ognuna con procedure proprie. Ne risultava un monitoraggio discontinuo con una notevole dispersione di tempo ed energie, un processo particolarmente dispendioso e poco efficiente non più in grado di rispondere ai bisogni di un'azienda in perenne evoluzione.

Paessler   aeroporto napoli Domenico Ciervo ICT Manager
Domenico Ciervo, ICT Manager di Gesac

Dopo aver preso in esame diverse soluzioni presenti sul mercato, Gesac ha identificato in PRTG Network Monitor la corrispondenza alle proprie esigenze in termini di qualità, efficienza e affidabilità. Tra le altre motivazioni che hanno spinto Gesac a scegliere PRTG Network Monitor, anche l'ampia diffusione sul mercato, la facilità di implementazione e di integrazione con i sistemi esterni e l'estrema semplicità d'uso.

Ai fini funzionali PRTG Network Monitor è installato su server virtuale, Windows Server 2008 R2, 4 CPU, 16Gb Ram per il monitoraggio di server, switch, router, controller Wifi, access point, DB server, application server, UPS, ambienti virtualizzati e soluzioni applicative dell'intera infrastruttura IT dell'Aeroporto Internazionale di Napoli.  

A conferma di una consolidata collaborazione, inaugurata con una licenza da 2500 sensori, Gesac ha effettuato l'ultimo upgrade della soluzione nel 2017 passando alla versione XL1/Unlimited.  Alla data, l'azienda utilizza circa 8000 sensori di monitoraggio.

"Gesac punta sempre di più sull'innovazione per migliorare la qualità dei servizi offerti e l'esperienza dei passeggeri movimentati ogni giorno dall'Aeroporto Internazionale di Napoli", ha commentato Domenico Ciervo, ICT Manager di Gesac. "Grazie a PRTG Network Monitor, possiamo finalmente disporre di un monitoraggio unificato, automatico e continuo della rete aeroportuale e garantire interventi rapidi e puntuali. Ciò significa riuscire a impedire a semplici criticità di trasformarsi in vere e proprie crisi, garantendo all'intera infrastruttura una business continuity senza precedenti. Si pensi soltanto a una tipica situazione in cui, in assenza di un adeguato monitoraggio, potenziali problemi della rete potrebbero causare un blocco improvviso dei display che segnalano gli orari dei voli e al grave disagio che ne deriverebbe sia per i passeggeri sia in termini di danni d'immagine per l'aeroporto stesso".

 

Pubblicità

AREE TEMATICHE