Sicurezza

500.000 server Windows 2000 ancora online, altro che XP!

Windows XP sarà anche appena andato in pensione, ma online ci sono ancora quasi mezzo milione di siti che usano Windows 2000. Lo ha fatto sapere Netcraft che analizza il sistema operativo dei server una volta al mese. I siti che usano Windows XP invece sono solo circa 6000 (226 in Italia), ma d'altra parte non è mai stato un sistema operativo particolarmente indicato per i server.

Microsoft ha abbandonato Windows 2000 ben quattro anni fa, ma quei circa 500.000 siti web non sono i veri matusalemme del Web. Online infatti ce ne sono almeno 50.000 che usano Windows NT 4.0, il cui supporto ufficiale è stato chiuso nell'ormai lontano 2004. Curiosamente tre quarti di questi sono in Norvegia; forse è una vecchissima struttura di cui i proprietari si sono del tutto scordati, o forse un'infrastruttura importantissima ma gestita da folli, chissà.  

Tutti questi sistemi in ogni caso sono esposti agli stessi rischi: se dovesse emergere una qualche vulnerabilità saranno particolarmente esposti proprio perché Microsoft non fornisce più aggiornamenti di sicurezza. Anzi nel caso di XP il problema è meno grave visto che l'azienda di Microsoft offre protezione ancora per un anno, mentre per Windows 2000 ed NT 4.0 non c'è proprio nulla di ufficiale.

In ogni caso nel mondo dei server Web Windows ricopre solo un terzo del mercato con ISS (www.iis.net) mentre la parte del leone è giocata da Apache. Quest'ultimo ha visto un leggero calo negli ultimi tempi, a vantaggio soprattutto di nginx (nginx.org/it) ma resta comunque il sistema di riferimento per lo sviluppo di nuovi server Web.