Tom's Hardware Italia
Home Cinema

Acer, nuovi proiettori laser per professionisti e scuole

Acer ha annunciato una nuova serie di proiettori dotati di sensori laser, destinati a un'utenza professionale e didattica; si tratta di quattro modelli, PL6610, PL6510, SL6610 e SL6510 caratterizzati dalle sigle SL, ovvero dispositivi a corto raggio dedicati a chi ha esigenze di spazio, e PL, più adatti a chi non ha necessità di utilizzo in […]

Acer ha annunciato una nuova serie di proiettori dotati di sensori laser, destinati a un'utenza professionale e didattica; si tratta di quattro modelli, PL6610, PL6510, SL6610 e SL6510 caratterizzati dalle sigle SL, ovvero dispositivi a corto raggio dedicati a chi ha esigenze di spazio, e PL, più adatti a chi non ha necessità di utilizzo in spazi ristretti.

Tutti e quattro i video proiettori integrano un diodo laser, in grado di produrre immagini dall'elevata fedeltà, con colori nitidi e che garantiscono una durata complessiva di circa 30.000 ore: ciò abbatte i costi di manutenzione oltre che annullare l'esigenza di sostituire la lampada. 30.000 ore equivalgono infatti a circa 20 anni, se si considera un uso giornaliero di circa 4 ore.

PL Series 02

La luminosità raggiunge un valore di 5000 lumen garantendo una visione piacevole anche in condizioni di non perfetta oscurità, con una copertura dello spazio colori NTSC del 75%. La lente offre uno zoom di 1,6x aumentando così la facilità di installazione. Integrati nella scocca trovano posto anche due altoparlanti da 10 watt, che rendono i proiettori della serie PL e SL liberi dalla necessità di usare un sistema audio dedicato.

PL Series 04

Acer non ha diffuso informazioni per quanto riguarda prezzi e disponibilità. Avremo modo di toccare con mano i nuovi dispositivi presso l'IFA di Berlino: per seguirci con tutti gli appuntamenti vi invitiamo a leggere l'articolo dedicato tramite questo link.


Tom's Consiglia

Se state cercando un mini proiettore, un altoparlante Bluetooth, un box TV con Android e una powerbank, non dovete comprare quattro dispositivi. E' sufficiente dare un'occhiata al Nebula Capsule, disponibile tramite questo link.