Fotografia

Adatta per il bel tempo

Pagina 7: Adatta per il bel tempo

Adatta per il bel tempo

Il mirino elettronico non è certo il massimo: è poco piacevole da usare e molto rumoroso quando la luce è debole, nonostante la sua risoluzione, almeno sulla carta, sia molto alta. Non è il caso di preoccuparsi più di tanto di questo aspetto, perché in ogni caso non pregiudica la buona qualità delle foto. Un problema ben più serio è invece il peggioramento della qualità delle foto all’aumentare della sensibilità ISO: anche a 200 ISO si nota una perdita di dettagli dell’immagine, mentre a 400 ISO la situazione peggiora ulteriormente e il rumore cromatico diventa notevole. Per fortuna, quando la luminosità è adeguata o si usa il flash, i risultati sono buoni. Lo zoom permette di isolare dei dettagli lontani con una buona nitidezza purché si abbia una certa pratica, indispensabile per evitare che le foto vengano mosse. Ricordiamo a tal proposito che l’ottica non è stabilizzata. Anche l’aberrazione cromatica alle focali molto lunghe rimane accettabile e tutto sommato, l’unica cosa che si potrebbe criticare di questo zoom è la mancanza di un vero e proprio grandangolo.

La Z710 manca di un vero grandangolo, ma la nitidezza rimane buona.

Il potente zoom funziona molto bene alla focale massima di 400mm.

Per chi è alla ricerca di una macchina fotografica dotata di un potente zoom, che sia economica e anche poco ingombrante, la Z710 potrebbe rappresentare una buona scelta. Unico importante neo, le prestazioni non brillanti in condizioni di scarsa luminosità.

I pro

  • Zoom potente
  • Belle foto con una buona illuminazione
  • Disponibili le modalità semiautomatiche e manuali

I contro

  • Poco brillante in alta sensibilità
  • Mirino elettronico da migliorare